Pescara, via Prati: senso unico alternato per 5 giorni

Pescara. Torna il senso unico alternato su via Prati, a partire da domani, lunedì 4 settembre e per i prossimi 5 giorni, al fine di proseguire i lavori per la messa in sicurezza del manto stradale.

A comunicarlo, il sindaco, Marco Alessandrini e l’assessore ai Lavori pubblici, Antonio Blasioli: “Dopo l’approvazione di una variante per potenziare il sistema di raccolta delle acque, da domani, lunedì 4 settembre, l’arteria tornerà a senso unico alternato per consentire la realizzazione del tappetino di usura di 3 cm., dopo di che si potrà procedere con la segnaletica verticale e orizzontale”.

“Si tratta di lavori che completeranno la riqualificazione della via fino alla zona di competenza Anas, la bretella Colli della Circonvallazione, della durata di una settimana, ma cercheremo di chiuderli prima, perché la strada torni completamente percorribile”.

“Contrariamente agli altri interventi non sarà necessario chiudere completamente il traffico, ma la circolazione verrà assicurata con l’istituzione di un senso unico alternato in modo da poter procedere in tempi serrati (entro dieci giorni circa dal termine dei lavori) anche al rifacimento della segnaletica orizzontale e verticale e dunque alla definizione di tutti gli interventi”.

“Il progetto è iniziato egli anni 2007/2008 con un primo finanziamento di 200.000 euro, ma è giunto soltanto nel 2015 al definitivo appalto: i lavori complessivi di entrambi i lotti, per un ammontare di 1 milione di euro, restituiranno agli utenti un’arteria di circa 3 metri e una mobilità più agevole e sicura rispetto ai dislivelli del passato che rendevano oberato e rischioso uno dei collegamenti principali in entrata in città da tutta l’area vestina. I lavori di realizzazione del primo stato di base sono stati eseguiti a giugno e con gli ultimi interventi termineremo questa lunga procedura”.