-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara: torna la Regata dei Gonfaloni, in memoria di Verzulli

Ultimo Aggiornamento: martedì, 24 Ottobre 2017 @ 23:15

Pescara. Scalda i motori la 23° Edizione della Regata dei Gonfaloni, storica competizione tra le marinerie della costa Adriatica e tirrenica.

La manifestazione, organizzata dal Comune di Pescara e dal FLAG Costa di Pescara, in collaborazione con l’Associazione della Marineria Pescarese “Il Maestrale”, si svolgerà sabato 2 e domenica 3 settembre al molo sud del Porto Canale di Pescara, con 16 squadre (10 maschili e 6 femminili) provenienti da diverse città italiane che si affronteranno a colpi di remi lungo il fiume.

Tra i partecipanti i team di Grottammare, Taranto, Molfetta, Bari, Ravenna, Livorno e Termoli, oltre a quelli locali di Pescara, Ortona e Vasto. Una sfida avvincente e competitiva, che sarà comunque un momento di aggregazione e di spettacolo all’insegna della migliore tradizione marinara. Stamane la presentazione a Palazzo di Città con l’Assessore al Turismo e ai Grandi Eventi, Giacomo Cuzzi, da Andrea Mammarella, Direttore Flag Costa di Pescara, e da Fabrizio Verzulli dell’Associazione Il Maestrale.

“Presentiamo la 23esima edizione, manifestazione storica che negli anni ha caratterizzato la città coniugando l’aspetto sportivo con una sana competizione – esordisce l’Assessore al Turismo e ai Grandi Eventi, Giacomo Cuzzi – a cui si aggiunge un messaggio di gemellaggio e fratellanza fra le diverse marinerie. Un saluto e un ricordo dovuto a Giovanni Verzulli, presidente dell’Associazione Il Maestrale che è stato l’anima di questa competizione e che ci ha lasciato troppo presto. Giovanni è stato un motore infaticabile dell’organizzazione, che ricordo con simpatia e affetto per la grande energia che ha dedicato alla buona riuscita della regata, anno dopo anno, dando in questo modo il suo contributo alla città. Nella sua semplicità ha animato e fatto qualcosa di concreto per la collettività e mi auguro, anzi, sono sicuro che suo figlio Fabrizio Verzulli per l’associazione saprà essere altrettanto di riferimento”.

Sono due le giornate della gara, si comincia il sabato con l’arrivo delle squadre e la qualificazione nel pomeriggio, la domenica si terrà la Santa Messa e le gare e poi procederemo con le finali.

“Un ringraziamento a tutti coloro che hanno reso di nuovo possibile questa manifestazione – dice Fabrizio Verzullidell’associazione Il Maestrale – Abbiamo organizzato un trofeo speciale per celebrare il nome e l’impegno profuso da mio padre per questo evento che ha una storia ormai più che ventennale. Ci saranno dei riconoscimenti e un ricordo che resterà sulla banchina che lui ha frequentato assiduamente. Per quanto riguarda la gara, si svolge su un miglio marino, con arrivo all’altezza del Ponte del Mare, sabato e domenica ci saranno le qualificazioni e nel pomeriggio di domenica le finali con la premiazione e una sagra del pesce per chiudere la serata”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate