-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, cantiere “fantasma” in via Celommi: aperto e fermo da 3 mesi FOTO

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 0:31

Pescara. Fermo da tre mesi il cantiere del piano antiallagamenti in via Celommi. L’attacco di Pescara Mi Piace ad Alessandrini: “Riviera semichiusa e allagata a ogni pioggia”.

“Un cantiere ‘fantasma’ avviato lo scorso novembre, con uno scavo enorme a cielo aperto, e inspiegabilmente fermo da almeno tre mesi in via Primo Vere, all’incrocio con via Celommi, all’interno del Piano antiallagamenti, dove da prima di Natale non si muove una ruspa”: la denuncia è di Berardino Fiorilli e Armando Foschi, promotori dell’Associazione ‘Pescara – Mi piace’.

“In compenso la riviera sud continua a essere parzialmente chiusa al traffico”, proseguono, “con disagi enormi sulla viabilità, in virtù di un’ordinanza scaduta lo scorso 23 febbraio e mai rinnovata, e Pescara sud continua ad allagarsi a ogni acquazzone”.

“Oggi l’Associazione ‘Pescara – Mi piace’”, concludono i due ex consiglieri comunali, “chiede di sapere perché quel cantiere è bloccato da tre mesi, perché un’opera che doveva concludersi a febbraio è ancora in alto mare, con il rischio di consegnare una riviera sud parzialmente inagibile all’apertura della prossima stagione balneare. Ovviamente chiediamo che le opere vengano riprese subito o, in alternativa, di smantellare un cantiere che oggi è inutile”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate