-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, un mese di pulizia straordinaria delle strade: occhio ai divieti di sosta IL PROGRAMMA

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 26 Ottobre 2017 @ 20:16

Pescara. Manutenzione, vigilanza e controllo: queste le tre linee di intervento annunciate oggi  dall’amministrazione comunale per restituire “decoro e serenità al vivere quotidiano, tema molto sentito dall’opinione pubblica”, come ha detto il sindaco Marco Alessandrini.

Annunciato come straordinario l’intervento per la pulizia della città che verrà messo in atto per tutto il mese di novembre, impegnagno congiuntamente le squadre della municipalizzata Attiva e gli agenti della Polizia urbana. Un’unità “speciale” di Attiva sarà incaricata della pulizia a fondo, dalle strade ai tombini, operando con l’ausilio della Polizia urbana, che vigila sul rispetto dei divieti di sosta temporanei collocati nei settori man mano interessati dall’intervento.

“Crea problemi rilevanti il fatto che”, spiega l’assessore al Decoro Paola Marchegiani, “nelle strade dove è istituito il divieto di sosta notturno (in termini di chilometraggio, il 12% di quelle cittadine), tale divieto venga disatteso: se vi è presenza di automobili, le squadre di Attiva non possono effettuare la pulizia integrale delle fasce stradali laterali, quelle dove si accumulano maggiormente materiali e dove sono collocati i tombini”.

Per questo motivo che le operazioni di Attiva, che si svolgono in orario notturno, saranno precedute dal controllo dei divieti di sosta da parte della Polizia municipale e dalla conseguente rimozione delle vetture in diviet”. Per due settimane e fino a mercoledì 16 novembre, gli operatori di Attiva, durante i passaggi notturni standard sulle strade interessate dai divieti hanno posto sui parabrezza delle auto in sosta talloncini di avviso. Una forma di prevenzione messa in atto solo in questo periodo per sensibilizzare e accrescere l’attenzione. Da mercoledì in poi, nelle notti nei divieti, le vetture in sosta saranno multate e rimosse.

“Ci sono i divieti di sosta programmati che riguardano tutta la città, con cui siamo operativi  ormai da 5/6 anni, ma non abbiamo mai potuto garantire una piena efficienza perché troviamo le auto sulle strade a rendere complicatissima e la pulizia dei tombini e la rimozione delle foglie e dei rifiuti”, spiega il direttore generale di Attiva Massimo Del Bianco, “Per agevolare questa collaborazione abbiamo anche pensato di predisporre un servizio che avvisa, meglio, ricorda in automatico le scadenze a chi si registra sul sito del Comune. Basta inserire nome, indirizzo e si riceverà un messaggio che inviterà a parcheggiare altrove per consentire le pulizie”.

SCARICA IL PIANO DEI DIVIETI DI SOSTA

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate