-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, libri di testo gratis, pubblicato il bando

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 5:43

roberto_renzettiPescara. Ufficialmente pubblicati i bandi per la fornitura gratuita dei libri di testo agli studenti delle scuole medie e superiori, in condizioni di disagio, per il prossimo anno scolastico, 2010-2011. Limite per presentare le domande fissato al 30 giugno 2010, così come le richieste di accesso alle borse di studio erogate dal Comune. Moduli a disposizione dei cittadini presso l’Ufficio relazioni con il pubblico o scaricate dal sito del Comune www.comune.pescara.it. Potranno accedere alla fornitura tutti i richiedenti con un reddito Isee tra 0 e 5mila 939,25 euro. La notizia è stata ufficializzato dall’assessore alla Pubblica istruzione del Comune di Pescara Roberto Renzetti.

“Ancora una volta – ha affermato l’assessore Renzetti – sono confermate le misure amministrative di vicinanza ai cittadini meno abbienti, misure per le quali in bilancio abbiamo confermato fondi e stanziamenti. Anche quest’anno le famiglie pescaresi che eventualmente vivono una condizione di disagio economico potranno accedere all’acquisizione gratuita dei libri di testo per consentire ai propri figli di proseguire i propri studi, un aiuto concreto contro il fenomeno dell’abbandono scolastico. Già da stamane è in distribuzione presso l’Urp del Comune di Pescara, presso le sedi delle Circoscrizioni e sul sito Internet del Comune, al link ‘news’, il modello di domanda per la fornitura gratuita dei libri di testo per gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado per l’anno scolastico 2010-2011. Intanto – ha proseguito l’assessore Renzetti – sono disponibili anche i moduli di domanda per chiedere i contributi di borsa di studio per gli studenti della scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado per l’anno scolastico 2009-2010, aperto a tutti i richiedenti con reddito familiare Isee da 0 a 10mila 632,93 euro. In entrambi i casi le domande andranno scadenza fissata al 30 giugno”.

Monica Coletti

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate