Cattolici Democratici L’Aquila, Marco Fasciani è il nuovo coordinatore provinciale

Ultimo Aggiornamento: sabato, 4 Novembre 2017 @ 11:56

L’Aquila. Marco Fasciani, 34 anni di Molina Aterno, è stato nominato coordinatore provinciale dei Cattolici Democratici dell’Aquila.

Direttore per importanti tour operator italiani operanti all’estero e volontario della protezione civile, Fasciani affianca il presidente Gian Paolo De Rubeis nella guida dei Cattolici Democratici nella provincia aquilana.

L’Associazione presente in tutto il territorio regionale ha piu’ volte presentato in passato proprie liste alle elezioni amministrative: la prima volta nel 1998 a Pescara quando ottenne il 5% dei voti; successivamente a Montesilvano e Francavilla, conseguendo sempre risultati di rilievo, in ultimo nelle scorse amministrative del Comune dell’Aquila con la lista ” Cattolici Democratici per L’Aquila” ottenne il 5,6% dei voti con l’elezione di due consiglieri comunali ed un assessore.

“La nomina di Fasciani” commenta il coordinatore regionale Giampaolo Arduini “avviene in un momento particolarmente difficile per la politica sul territorio, dove l’azione di rinnovamento e partecipazione inizia proprio dai giovani e dal percorso che essi intendono intraprendere. L’esigenza di arricchire il dibattito politico-amministrativo locale, la presenza civica e democratica all’interno della nostra regione fa si che gli spazi siano sempre più aperti alle nuove generazioni e a tutti coloro i quali credo realmente nei valori autentici della politica e della partecipazione secondo modelli di ispirazione cattolica e sociale”.