6.5 C
Abruzzo
sabato, Maggio 21, 2022
HomeNotizie L'AquilaCronaca L'AquilaScuole chiuse per neve a L'Aquila e Avezzano

Scuole chiuse per neve a L’Aquila e Avezzano

Ultimo Aggiornamento: domenica, 9 Gennaio 2022 @ 22:02

Scuole chiuse per il maltempo a L’Aquila e Avezzano.

Maltempo e rischio ghiaccio, il vicesindaco di Avezzano Domenico Di Berardino ha deciso di sospendere le lezioni delle scuole di ogni ordine e grado, per la giornata di domani lunedì 10 gennaio per tutte le scuole pubbliche, private e parificate operanti nel territorio comunale.

L’ordinanza di sospensione delle attività didattiche arriva in ragione delle condizioni meteo avverse e del previsto perdurare delle stesse per le prime ore di domani, anche per evitare il rischio ghiaccio ed i connessi pericoli e disagi alla circolazione che, con i possibili incidenti, potrebbero determinare un ulteriore appesantimento di lavoro nelle strutture sanitarie già gravate dai casi di Covid-19.

In città sono state, naturalmente, attivate le procedure previste nel piano neve, allertando le ditte reperibili ed effettuando un primo intervento di spargimento sale.

Anche il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, ha predisposto la chiusura delle scuole in città per la giornata di domani. Vista la nevicata in corso e il perdurare di condizioni meteo avverse, come comunicato dalla Protezione civile regionale, si vogliono evitare disagi domani mattina.
“Il  personale sta lavorando su tutto il territorio comunale per garantire la percorribilità delle strade. Non mettetevi alla guida se non necessario e comunque con pneumatici adeguati o attrezzati”, consiglia Biondi.

Lo stesso primo cittadino aquilano ha annunciato che i test effettuati, durante lo screening della popolazione studentesca, sono 5722 di cui 2130 a Preturo e 3592 a Monticchio con 102 positivi e 54 annullati.

“Ringrazio le famiglie e i ragazzi per aver partecipato e il nostro personale per il grande impegno. Credo sia stato un bell’esempio di collaborazione che abbiamo condiviso con le istituzioni scolastiche, il Comando militare Esercito Abruzzo, il IX Reggimento Alpini, la Croce Rossa Italiana (sezione dell’Aquila), e naturalmente la Asl”, conclude Biondi.

 

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'