Due avvisi pubblici dell’ambito distrettuale ortonese in favore di persone e famiglie con disabilità

Ortona. Il Comune di Ortona, quale ente capofila dell’Ambito Distrettuale Sociale n. 10 “Ortonese” ha pubblicato due avvisi pubblici per l’assegnazione di contributi economici a persone o famiglie che devono affrontare i problemi della disabilità.

Nel primo bando con domande in scadenza il prossimo 18 dicembre, si assegnano i contributi previsti dal Fondo nazionale per la non autosufficienza (F.N.N.A.) che prevede un beneficio economico in favore di persone in condizione di disabilità gravissima, ivi inclusi quelli a sostegno delle persone affette da sclerosi laterale amiotrofica e delle persone con stato di demenza molto grave tra cui quelle affette dal morbo di Alzheimer. L’assegno di disabilità gravissima è finalizzato ad integrare le risorse economiche necessarie ad assicurare la continuità assistenziale alla persona in condizione di disabilità grave ed è subordinata alla disponibilità del nucleo familiare ad assicurare la permanenza della persona al proprio domicilio.

Le domande dovranno essere inviate all’ufficio di protocollo del Comune di residenza all’interno dei Comuni che fanno parte dell’ambito distrettuale n.10 e cioè Ortona, Arielli, Canosa Sannita, Crecchio Giuliano Teatino, Poggiofiorito e Tollo. L’avviso e lo schema di domanda è pubblicato sul sito del comune di Ortona.

Il secondo avviso riguarda gli interventi regionali previsti all’interno del progetto “Vita indipendente”. La finalità dell’intervento è quella di garantire alle persone disabili in situazione di gravità, come individuate dall’art. 3, comma 3 della Legge 104/92, capaci di autodeterminazione e con età superiore a 18 anni, il diritto alla vita indipendente attraverso il finanziamento di progetti annuali di assistenza personale autogestita, ovvero attraverso l’assunzione di una o più assistenti personali, con l’obiettivo di incrementare l’autonomia e l’indipendenza della persona, contrastando l’isolamento, garantendo la vita all’interno della comunità e l’integrazione con il proprio ambiente sociale. Le domande devono essere presentate entro il 31 gennaio 2021 tramite pec da inviare all’indirizzo: protocollo@pec.comuneortona.ch.it

Per informazioni, supporto nella compilazione e presentazione della domanda si potrà far riferimento agli Uffici di Segretariato Sociale dei Comuni dell’Ambito Distrettuale Sociale n. 10 “Ortonese”.