giovedì, Dicembre 8, 2022
HomeNotizie ChietiCronaca ChietiViabilità in provincia di Chieti, al via le gare di affido dei...

Viabilità in provincia di Chieti, al via le gare di affido dei lavori di messa in sicurezza dei sei Distretti manutentivi

Chieti. “Verranno presto affidati i lavori di messa in sicurezza delle strade provinciali. Come noto, la Provincia di Chieti è proprietaria di una rete viaria di oltre 1.600 chilometri suddivisa, ai fini gestionali, in sei distretti manutentivi. Ed è su questi sei distretti che interverremo dando così risposte concrete agli amministratori e ai cittadini”. Lo rende noto il Presidente della Provincia, Francesco Menna che fa sapere che dopo l’approvazione dei progetti definitivo-esecutivi avvenuta nei giorni scorsi, con gli uffici preposti sono state ora avviate le gare di affido dei lavori.

La spesa complessiva degli interventi è di poco meno di 3,3 milioni di euro ripartiti in egual modo per i sei distretti manutentivi.

“Obiettivo – evidenzia Menna – è restituire a tutte le nostre comunità sicurezza, decoro e bellezza. Come provincia abbiamo dunque riservato grande attenzione alla manutenzione ordinaria e straordinaria delle arterie provinciali quali importanti vie di collegamento tra le zone montuose, collinari e costiere”.

Queste le strade che saranno interessate dai lavori e che versano oggi in condizioni non ottimali di percorribilità e sicurezza in quanto presentano avvallamenti, lesioni, inadeguatezza delle barriere di sicurezza, assenza di segnaletica orizzontale e verticale, vegetazione arborea non curata e mancata pulizia di cunette e tombini.

DISTRETTO 1: SP 1 Madonna della Vittoria (arteria di collegamento tra Chieti e Chieti scalo), SP 35 “Piana S. Pantaleone”, (collega il comune di Miglianico con il comune di Francavilla al Mare) e la SP 21 “Sbraccia” e la SP 8 “Chieti – Roccamontepiano” (collegano il comune di Casalincontrada e di Roccamontepiano con il comune di Chieti).

DISTRETTO 2: SP 14 ” Ex SS 81 (ricadente nel Comune di Casacanditella),  la SP 109 “Traversa di Civitella M.R.” (nel comune di Civitella M.R.), SP 125 Lama-Palena (nel Comune di Taranta Peligna), SP 102 Cipollaro–Lago Sant’Angelo (nel comune di Casoli), SP 114 Ex SS 263 (nel Comune di Palombaro) e SP 99 Castellarso (nel Comune di Palombaro).

DISTRETTO 3: SP 82 “San Vito Lanciano” (che collega la città di Lanciano con la S.P. 81 “San Vito – Fossacesia”), SP “Pianibbie” (arteria di collegamento tra la “SS 84 – Stazione di S.Eusanio del Sangro” e la SP 100 “Pedemontana”), SP 92 “Variante di Villa Elce”, SP 97 “Bonifica di Mozzagrogna” (arteria di collegamento tra la SS 524 in Mozzagrogna e la SP 119 “Sangritana”), SP 91 “San Giacomo” (collega la contrada Pantone con la SP 81 “San Vito – Fossacesia”), SP 217 “Ex SS 524 Lanciano – Fossacesia”, SP 83 “Verì” (che si estende dalla SP 81 “San Vito – Fossacesia” alla SS 16, SP 106 “San Giovanni in Venere”).

DISTRETTO 4: SP 100 “Pedemontana” (nel Comune di Casoli), SP 107 “Peligna” (ricadente nei comuni di Casoli, Gessopalena, Torricella Peligna, Montenerodomo, Colledimacine), SP 132 “Torricella – Fallo” (ricadente nei Comuni di Montenerodomo, Civitaluparella), SP 119 “Sangritana” (nel Comune di Perano), SP 147 “Villa Santa Maria – Montebello” (nel Comune di Villa Santa Maria), SP 164 “Quadri – Stazione di Palena” (ricadente nei Comuni di Quadri e Pizzoferrato), SP 225 “ex SS 558 – Sangritana 2°” (ricadente nei comuni di Civitaluparella e Quadri).

DISTRETTO 5: SP 192 “Palmoli – Fondo Valle Trigno”, SP 207 “Palmoli – Dogliola SS 650”, SP 202 “Torrebruna Fondo Valle Trigno”, SP 139 “Cupello – Scerni”, SP 196 “Variante per Tufillo”, SP 190 “Traversa di Palmoli”, SP 191 “Traversa di Fresagrandinaria”, SP 185 “Palmoli-Fondo Valle Treste”.

DISTRETTO 6: SP 162 “Carpineto S. –  Castiglione M. M.” (che collega i comuni di Carpineto Sinello, Fraine e Castiglione Messer Marino), SP 183 “Traversa di Liscia” (che collega il comune di Liscia con il comune di San Buono), SP 198 “Castiglione – Castelguidone” (che collega i comuni di Castiglione Messer Marino, Schiavi d’Abruzzo e Castelguidone), SP 205 “Monte Pizzuto” (che collega il comune di Schiavi d’Abruzzo con Torrebruna), SP 216 “Ex SS 364 di Atessa” (che collega i comuni di Atessa, Tornareccio e Colledimezzo).

Gli interventi verranno effettuati sui tratti maggiormente ammalorati.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES