giovedì, Febbraio 9, 2023
HomeNotizie ChietiCronaca ChietiBuoni postali prescritti: l'Arbitro Bancario Finanziario riconosce le ragioni di un risparmiatore...

Buoni postali prescritti: l’Arbitro Bancario Finanziario riconosce le ragioni di un risparmiatore di Palombaro

Palombaro. Nel febbraio 2002, un risparmiatore di Palombaro sottoscriveva un buono postale appartenente alla serie AA3.

Recatosi in filiale per la riscossione, si vedeva eccepire la prescrizione dello stesso, essendo trascorsi dieci anni dalla data di scadenza.

Il risparmiatore si rivolgeva alla sede provinciale di Confconsumatori e nel maggio 2022 presentava ricorso all’Arbitro Bancario Finanziario che, con recentissima decisione, ha riconosciuto il diritto alla riscossione e dunque l’infondatezza del diniego opposto da Poste Italiane.

“In materia di prescrizione, presso l’ABF, si sta consolidando un orientamento favorevole ai risparmiatori. Questa vittoria conferma le altre ottenute in precedenza. La prescrizione è solo un aspetto del contenzioso che purtroppo si riscontra in materia di Buoni Fruttiferi Postali. L’attività di difesa individuale e collettiva dei risparmiatori continua da parte di Confconsumatori sia in Abruzzo che nel resto d’Italia con la campagna buono tradito”.

Per informazioni sulle tematiche relative ai buoni postali, gli interessati possono contattare la sede provinciale di Confconsumatori al 347/0834207 o all’indirizzo confconsumatorich@libero.it

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES