Macchie nere ed aloni sul vetro del camino: una passata di questo prodotto, torna brillante e lo proteggi dallo sporco

Come fare a pulire il vetro del camino che può avere aloni e macchie nere? Basta un semplice prodotto e tornerà come nuovo!

Il camino è un complemento d’arredo che crea una bellissima atmosfera in casa, calda e confortevole. Nelle fredde giornate invernali non c’è nulla di più piacevole che rientrare in casa è poter godersi il tepore del camino. La legna che brucia, la fiamma e il calore ci regalano quell’atmosfera accogliente e rilassante.

come eliminare aloni neri dal vetro del camino
Come eliminare gli aloni neri e le macchie che si formano sul vetro del camino? (abruzzo.cityrumors.it)

Insomma, il camino con il passare del tempo è diventato un vero e proprio oggetto di design. In molti casi davanti al camino c’è un vetro in modo che i pezzi di legno scoppiettanti non fuoriescano. Nasce però un problema dopo qualche utilizzo di questo tipo di camino. Il vetro può presentare delle macchie nere e degli aloni e può diventare davvero difficile far tornare il vetro splendente. Come fare quindi? Lo vedremo in questo articolo.

Metodi per pulire il vetro del camino

l vetro del camino annerisce a causa della combustione della legna e dei depositi di fuliggine e altre particelle che si depositano sulla sua superficie. Questo fenomeno nella maggior parte dei casi è dovuto all’utilizzo di legna troppo umida o della canna fumaria che non ha un buon tiraggio. Come abbiamo detto però ci sono dei metodi per pulire il vetro e farlo tornare come nuovo.

metodi efficaci per pulire il vetro del camino
Per far tornare i vetri come nuovi bastano alcuni prodotti naturali (abruzzo.cityrumors.it)

Un metodo economico e naturale prevede l’utilizzo di carta di giornale e cenere di legna. Vi basterà mettere una quantità sufficiente di cenere di legna su un pezzo di giornale inumidito e strofinate sulla superficie del vetro. Un altro rimedio utile per rimuovere i residui di sporco dal vetro è cospargere metà limone con il sale e strofinarlo sul vetro, lasciare agire qualche minuto e risciacquare. Il limone ha proprietà acide che possono aiutare a sciogliere lo sporco e le macchie sul vetro del camino, mentre il sale funge da abrasivo leggero. Infine potete preparare un mix utilizzando alcool denaturato, bicarbonato, aceto e qualche goccia di detersivo per piatti. Cospargete la pasta ottenuta sulla superficie del vetro, strofinate e risciacquate con un panno umido.

Utilizzando questi semplici rimedi il vetro tornerà pulito e privo di macchie, ma per evitare che si riformino di continuo, prestate attenzione alla scelta della legna e alle dovute manutenzione all’intero camino e alla canna fumaria. Questi sono alcuni metodi semplici ed efficaci che non richiedono un grande acquisto ma che potete utilizzare con ciò che avete in casa.

Provare per credere insomma!

Impostazioni privacy