Allontana così le zanzare da ogni stanza, altro che citronella: restano davvero stecchite e senza usare prodotti chimici

Le zanzare sono il “nemico” numero uno della bella stagione. C’è un metodo del tutto naturale che ci aiuta a tenerle lontane.

La bella stagione è tornata: le giornate si stanno allungando sempre di più, sono arrivati i primi caldi e in alcune zone di Italia si fanno anche i primi bagni al mare. Inevitabilmente, però, sono tornate a darci fastidio le zanzare, che spesso e volentieri non ci permettono di stare all’aria aperta in totale tranquillità.

repellente naturale per le zanzare pianta aromatica
Per allontanare le zanzare utilizza questo repellente naturale – Credit WEB 365 srl – Abruzzo.cityrumors.it

Per allontanarle, si utilizzano, a volte, dei prodotti che non solo risultano essere nocivi per la nostra salute, ma anche per lo stesso ambiente. Non tutti sanno che esiste un metodo del tutto naturale che ci viene incontro e ci aiuta ad allontanare questi fastidiosi insetti.

Si tratta delle piante aromatiche: alcune di esse, infatti, oltre ad essere utilizzate in cucina, sono anche degli ottimi repellenti per le zanzare. Bastano alcune piantine e vedrai come non avrai più a che fare questi piccoli animaletti. Andiamo a scoprire insieme quali sono.

Come allontanare le zanzare in modo naturale

Le zanzare ci tengono compagnia per tutta quanta la bella stagione, ma anche oltre. Per questo è consigliato tenere sempre sul nostro balcone o in giardino questa pianta aromatica che aiuta ad allontanarle. In realtà, ce ne sono diverse e sono anche molto belle.

Una di queste è l’Erba Luigia, che non è altro che una pianta arbustiva che hanno foglie che emanano un gradevole odore di limoncino. È ottima in cucina per diverse pietanze, come pesce, pollo e verdure, ed è anche un ottimo repellente contro le zanzare.

erba luigia repellente contro le zanzare
L’Erba Luigia è un ottimo repellente contro le zanzare -Credit CANVA- Abruzzo.cityrumors.it

Oltre all’Erba Luigia, c’è anche l’Incenso. Questa pianta non viene utilizzata in cucina, ma ha un odore davvero sgradevole per le zanzare. Per svolgere meglio questa funzione l’ideale sarebbe quella di mettere vicino anche una pianta di geranio.

La Santolina è piccolo arbusto sempreverde. Comprende sottili fusti legnosi ricoperti di foglie lanuginose al tatto, di color grigio-argento, con un intenso profumo. Nella stagione estiva dona una fioritura gialla che la rende molto decorativa. È utilizzata per fare tisane o decotti ed è perfetta come antipruriginoso in caso di punture di insetti.

Un’altra pianta aromatica perfetta per mandare via le zanzare è il Basilico. È ottima in cucina, dal momento che insaporisce vari piatti. Si tratta, in ogni caso, di una pianta profumata e decorativa ed perfetta per allontanare le zanzare. Si usa in via preventiva, ma è anche ottima come lenitivo dopo essere stato punto.

Impostazioni privacy