Corropoli, ultraleggero cade in fase di atterraggio: due feriti gravi FOTO VIDEO

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 28 Luglio 2021 @ 18:39

Corropoli. Un ultraleggero con due persone a bordo è caduto mentre stava per atterrare all’aviosuperficie Val Vibrata a Corropoli.

 

Ancora da stabilire l’origine dell’incidente.

I due occupanti dell’ultraleggero (turisti tedeschi), in gravi condizioni, sono stati soccorsi e sul posto sono stati fatti atterrare due elicotteri del 118. In attesa dell’arrivo dei due velivoli, in arrivo da Pescara e L’Aquila, i primi soccorsi sono stati prestati dal 118 di Sant’Omero e da un equipaggio della Croce Rossa di Alba Adriatica.

I due feriti sono stati trasferiti, in codice rosso, negli ospedali di Teramo e Pescara.

 

 

Aggiornamento. L’incidente si è verificato attorno alle 14.30. Il velivolo, con due tedeschi a bordo, entrambi 60enni, per problemi di natura tecnica emersi durante le operazioni di atterraggio è precipitato al suolo. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Nereto che hanno lavorato per liberare i due occupanti del biposto UL/FK 14 B, che è andato completamento distrutto, ma che per fortuna non ha preso fuoco.

I due tedeschi, come detto, hanno riportato trami seri che ne hanno richiesto l’immediato trasporto, in elicottero, in ospedale. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Alba Adriatica per i rilievi del caso.

Il velivolo, da quanto si apprende, era partito questa mattina attorno alle 11 dall’aviosuperficie di Calatabiano a Catania e si trovava in fase di atterraggio presso l’aviosuperfice di Corropoli.

II due turisti sono gravi. Nell’incidente aereo, come detto, sono rimasti feriti due turisti tedeschi, che in mattinata, erano decollati da Catania a bordo di un ultraleggero. Entrambi sono in pericolo di vita. F.P. di 51 anni, trasportato in codice tre all’ospedale di Pescara, ha un politrauma con un importante trauma cranico. Il collega, A.W.K. di 57, invece, è stato elitrasportato al Mazzini di Teramo (sempre in codice tre), con un politrauma e semi-amputazione di una gamba.