Teramo Calcio, Iachini: “Sindaco, è tempo di fatti”. Test con il Napoli il 4 settembre

La conferenza stampa del presidente del Teramo, Franco Iachini. Il massimo dirigente torna sostanzialmente a chiedere aiuti al territorio, invitando il sindaco D’Alberto a fare fatti e non chiacchiere sul campo Acquaviva. Cinque candidati da cui ("forse") uscirà il nuovo allenatore #Teramo #TeramoCalcioLink al primo commento

Posted by Abruzzo Cityrumors.it on Thursday, August 20, 2020

Sabato prenderà il via alle 15 la stagione del Teramo, quando i biancorossi si ritroveranno allo stadio Bonolis per sottoporsi ai tamponi. Lunedì poi inizieranno gli allenamenti precampionato agli ordini del nuovo allenatore che sarà ufficializzato domani. In pole c’è sempre Massimo Paci, ex Forlì (Serie D), non incluso nella lista di nomi dei papabili data questa mattina in conferenza stampa dal presidente del Teramo, Franco Iachini.

Allo stesso Iachini, però, sfugge un “forse sarà tra questi” nell’elencare i candidati: Grassadonia, Turrini, Coppitelli, Di Donato o Moriero.

Il presidente del Teramo ha parlato di ridimensionamento del progetto dello scorso anno con oculatezza: “Per indole sono fiducioso, spero di continuare a condurre a lungo questo progetto, ma non voglio essere considerato l’unico uomo al comando. Mi piacerebbe, invece, che qualcuno lo condividesse. In vista della prossima stagione dovrò ridimensionare qualcosa, ma non siamo nella fase della svendita, se ci saranno richieste interessanti per qualche calciatore, sarà la dimostrazione che avremo lavorato bene e ce lo auguriamo. Dal punto di vista sportivo mi aspetto il meglio, pur in un campionato che si prospetta essere alla stregua di una B2. Il 4 settembre, infine, disputeremo il test amichevole con il Napoli a Castel di Sangro, purtroppo a porte chiuse”.

Per Iachini il ritorno di Di Mascio nelle Giovanili “è stata una scelta assolutamente condivisa con lui ed il GM Iaconi il giorno di Ferragosto. Cetteo è un grande manager, un professionista e un ottimo organizzatore e con lui abbiamo convenuto che le sue doti debbano essere impiegate al meglio, nel comparto che rimane l’unica fonte di ricchezza di un club, dove occorrerà ancora investire per goderne dei frutti”.

Ed al sindaco D’Alberto ha sottolineato ancora che “alla loquacità deve far seguire i fatti, perché il nostro è un progetto importante per la città ed il sociale, per questo chiedo alle istituzioni, una volta di più, di esserci vicine”. Il riferimento è alla pubblicazione del bando per il campo Acquaviva che dovrebbe idealmente occupare il settore giovanile del Teramo. Il calendario di Serie C è  previsto il 10 settembre al Salone d’Onore del Coni di Roma.