- SPECIALE ELEZIONI -
6.5 C
Abruzzo
mercoledì, Luglio 6, 2022
HomeSport AbruzzoSuccesso per il Memorial Costantini, trofeo Coruzzi con gare anche a Pineto

Successo per il Memorial Costantini, trofeo Coruzzi con gare anche a Pineto

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 13 Giugno 2022 @ 14:27

Pineto. Si è conclusa ieri, 12 giugno 2022, la 19esima edizione del Torneo Internazionale di basket in carrozzina “Memorial Ronald Costantini” trofeo “Gigi Coruzzi”, a cura della Polisportiva Amicacci, patrocinato dalla Regione Abruzzo e dalle città di Giulianova, Alba Adriatica e anche Pineto.

Il torneo ha visto sfidarsi formazioni di Italia, Canada, Spagna e Polonia dal 7 giugno nei palazzetti di Giulianova, Alba Adriatica e Pineto.

L’Amministrazione Comunale di Pineto plaude all’organizzazione e ringrazia gli sportivi e il pubblico che ha partecipato. Ieri sera, nel corso della serata di gala alla presenza delle squadre partecipanti, il Sindaco di Pineto, Robert Verrocchio, e l’Assessore allo Sport Vincenzo Fiorà hanno consegnato degli omaggi alle squadre: il libro ‘Pineto. Seduzione senza tempo’ e prodotti tipici del territorio, ricordando come con l’Amicacci (che quest’anno festeggia i 40 anni di attività, abbia più volte collaborato con il Comune di Pineto, come nell’ambito delle Notti Bianche dello Sport e delle Settimane dello Sport Paralimpico.

“Ringraziamo sentitamente – dichiarano il Sindaco Verrocchio, e l’Assessore Fiorà – il presidente della Polisportiva Amicacci Edoardo D’Angelo, il patron Peppino Marchionni e tutti coloro che hanno lavorato all’organizzazione di questo prestigioso appuntamento sportivo che siamo stati felicissimi di ospitare anche nella nostra Pineto. Nel nostro comune stiamo lavorando molto per promuovere la pratica dello sport per quanti convivono con una qualche forma di disabilità. Abbiamo organizzato e riproporremo la ‘Settimana dello Sport Paralimpico’, unendo sportivi di numerose discipline e testimonial per far conoscere l’importanza dello sport. Abbiamo ospitato in più occasioni il ritiro della Nazionale Ciclismo Paralimpico, coinvolgendo gli studenti delle nostre scuole nel conoscere questi sport. Questo Memorial si inserisce in questo solco e siamo felicissimi della partecipazione di così tante prestigiose realtà internazionali che hanno potuto conoscere la nostra terra”.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'