6.5 C
Abruzzo
venerdì, Agosto 12, 2022
HomeSport AbruzzoCalcio AbruzzoCasertana-Teramo: al Pinto ci si gioca il primato solitario

Casertana-Teramo: al Pinto ci si gioca il primato solitario

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 30 Ottobre 2017 @ 8:16

Teramo. E’ tutto pronto allo stadio Pinto per il big-match in programma domani tra Casertana e Teramo. In palio ci sarà il primo posto solitario, ma anche l’eventuale allungo sul Cosenza, fermato sul nulla di fatto casalingo dal Messina.

Diavolo che si presenta a quest’appuntamento con qualche acciacco fisico di troppo. Pacini (influenza) e Sassano (problema a un piede) non sono neanche partiti alla volta della Campania. Scipioni invece ha smaltito il problema al ginocchio ed è stato inserito in extremis nell’elenco dei convocati. La sua presenza nell’undici titolare sarà deciso solo pochi istanti prima del fischio d’inizio delle ore 15. Sarà sicuramente della gara invece Nebil Caidi che ha scontato il suo turno di squalifica: gli lascerà il posto il pur bravo Montecchia. Sul fronte casertano il tecnico Ugolotti dovrà rinunciare a Marano, Correa e Agodirin. Per la loro sostituzione sono in preallarme Bacio Terracino, Cucciniello e Favetta.

Casertana-Teramo sarà diretta da Andrea Morreale di Roma 1, coadiuvato dagli assistenti Francesco Di Salvo di Barletta e Stefano Viola di Bari. Nato a Tarquinia il 7 ottobre 1985, Morreale è al terzo anno nella CAN PRO e finora ha portato a termine 45 incontri con un bilancio di 18 segni “1”, 9 “X” e 18 “2”. Ha estratto 20 cartellini rossi, solo 3 i penalty assegnati. Vanta 4 precedenti con il Diavolo: Santegidiese-Teramo 1-2 (Serie D 2010/2011), Teramo-Foligno 2-2 (Coppa Italia Lega Pro 2012/2013), Teramo-Hinterreggio 0-2 (Seconda Divisione 2012/2013) e Messina-Teramo 1-1 (Seconda Divisione 2013/2014).

Francesco Graduato

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'