martedì, Ottobre 4, 2022
HomeSport AbruzzoBasket, Simone Fontecchio: da Pescara all'NBA

Basket, Simone Fontecchio: da Pescara all’NBA

Un pescarese in NBA: Simone Fontecchio, nato e cresciuto cestisticamente a Pescara, ha appena firmato un contratto con gli Utah Jazz, franchigia con sede a Salt Lake City, la più piccola città USA che ospita una squadra del campionato sportivo in assoluto più importante del mondo.

Fontecchio, ala piccola finora in forza al Baskonia, in Spagna, nazione europea dove il basket è “religione” quanto il calcio, nelle ultime ore era stato avvicinato anche ai Los Angeles Laker. Poi, nella notte italiana, la conferma della notizia di un biennale con Utah.

Nato a Pescara il 9 dicembre 1995, ha mosso i primi passi sul parquet con l’Amatori Basket, per poi finire presto sotto l’attenzione della Virtus Bologna che, dalle giovanili, lo fa esordire in serie A. Quindi il passaggio all’Olimpia Milano, altra big italiana, seguito da un declino che lo porta in Germania, all’Alba Berlino.

Lì Fontecchio inizia ad affermarsi per talento cristallino e potenza grintosa, diventa un perno fondamentale del quintetto azzurro che riporta l’Italbasket alle Olimpiadi del 2021. Quindi un dominio lampante nell’ultimo campionato spagnolo e ora la conferma americana.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES