-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Basket, Campli: test a Porto Sant’Elpidio

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 26 Ottobre 2017 @ 17:47

Quarto appuntamento esterno per la Globo Infoservice Campli, di scena domani (domenica 20 novembre) a Porto Sant’Elpidio. Sono quattro i punti, che dividono attualmente in classifica le due squadre, con i farnesi a quota dodici, ancora imbattuti e con una gara ancora da recuperare, mentre gli elpidiensi, sono fermi a quota otto, reduci da due sconfitte consecutive.

 

 

Per gli uomini di coach Millina, dopo Matera, trattasi di una trasferta, che almeno sulla carta si prospetta alquanto insidiosa, considerando il fatto, che gli uomini di coach Domizioli, tra le proprie mura, hanno piegato già la resistenza di due squadre della cosiddetta prima fascia, quali Ortona e S. Severo; ed anche l’attuale capolista Bisceglie, ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie, per avere la meglio sui marchigiani 51-53 il punteggio finale. Nuova dunque la conduzione tecnica, dopo l’era Schiavi, spazio a coach Domizioli, il quale dopo il suo arrivo, ha voluto letteralmente ridisegnare l’organico della Malloni, confermando soltanto, l’ala/pivot classe ’92 Torresi e il pivot, classe ’88 Romani; per il resto, tante novità, tra le quali spiccano quella del play/guardia Lovatti, classe ’89, lo scorso anno a Cassino sempre in B, poi l’altro esterno classe ’91 Cernivani, proveniente da Bottegone (serie B Gir. A), da Ferrara (A2), è invece arrivata la guardia classe ’96 Brighi, a completare poi il settore esterni, troviamo, il play, classe ’98 Piccone, ex Montegranaro, l’ala classe ’91 Fiorito, anch’egli ex Bottegone e sempre da Ferrara (A2), l’altra ala classe’96 Cacace. Mentre, il pacchetto lunghi, oltre a Romani, conta, il classe’96 Catakovic ex Civitanova (Serie C Silver) e Trovato, classe ’96, ex Moncalieri (Serie B Gir. B).

 

 

Una squadra dunque giovane (età media 22,7), ma al contempo ben strutturata, sia atleticamente, che tecnicamente, visto che sul parquet, gli uomini di coach Domizioli, stanno dimostrando di saperci stare, esprimendo un buon basket, privilegiando essenzialmente la difesa, punto forte dei marchigiani, i quali in tre gare interne, hanno subito la media di 59.0 punti per gara. La fase offensiva, rispetto alle gare esterne, fa registrare una piccola flessione, con una media di 65.0 realizzati, contro i 73,5, lontano da casa. Tutto questo comunque, non scalfisce la pericolosità degli esterni elpidiensi, i quali hanno in Lovatti, Cernivani, Brighi e Fiorito, i massimi terminali offensivi. Per i farnesi, quella di P.S.Elpidio, potrebbe essere una trasferta, dove gli uomini di coach Millina, avrebbero, in caso di successo, la possibilità di consacrarsi in maniera marcata, al vertice della classifica; i numeri, dopo tre trasferte dicono che Petrucci e compagni, lontano dal PalaBorgognoni, al di là delle tre vittorie consecutive, hanno collezionato, una media punti pari a 86,6, di contro la difesa, ha subito una media pari a 69,3.

 

Numeri questi alquanto significativi, e che fanno dei biancorossi, una squadra da temere, considerando queste prime sei giornate. In vista di questa nuova trasferta, il Campli, in settimana si è allenato regolarmente, lavoro differenziato solo per il lungo Ponziani, ancora alle prese con l’infortunio al polpaccio, che lo tiene fermo già da due settimane. La gara valevole per l’ottava giornata di andata tra P.S.Elpidio e Campli, si disputerà, domenica 20 Novembre, con inizio alle ore 18.

 

Queste le formazioni in campo: Malloni P.S.Elpidio: Piccone-Catakovic-Torresi-Cernivani-Fiorito-Trovato-Lovatti-Romani-Cacace-Brighi All. Domizioli.
Globo Infoservice Campli: Gatti-Norbedo-Bottioni-Serafini-Salafia-Duranti-Scortica-Ponziani-Petrucci-Serroni. All. Millina. Chiamati a dirigere il confronto: Calella di Bologna e Bianchi di Rimini.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate