Serie D, il Notaresco cala il tris nel derby con il Castelnuovo (3-0)

Notaresco. Vittoria tanto importante quanto prestigiosa per il Notaresco che batte il Castelnuovo nel derby e vola a -2 dalla vetta. I neroverdi sono in una crisi senza fine: cinque gare di fila senza raccogliere mai i tre punti.

Al Notaresco basta poco più di mezz’ora per passare in vantaggio con Olcese che dal dischetto non sbaglia e fa 1-0. L’occasione degli ospiti arriva al 38′ con Sanseverino che conclude a rete ma trova l’incredibile risposta di Shiba, palla in angolo. Il raddoppio dei rossoblù arriva al termine del primo tempo con Speranza che trova il tocco vincente sul cross di Palumbo e fa 2-0. La gara la chiude Mancini all’80’ con il definitivo 3-0.

Con un Castelnuovo non pervenuto il Notaresco gestisce la gara per lunghi tratti e rischia pochissimo. Per i rossoblù è una vittoria importante che li porta a -2 dal Campobasso ma entrambe hanno due gare da recuperare.

SN NOTARESCO – CASTELNUOVO 3 – 0

SN NOTARESCO: Shiba, Speranza, Marchionni (22’ st Mancini), Frulla (28’ st Blando), Lattarulo, Sorrini, Buonavoglia (13’ st Bana), Gallo, Olcese (32’ st Dos Santos), Palumbo (40’ st Paganin), Acquadro. A disposizione: Demalija, Cancelli, Di Stefano, Montuori. Allenatore: Massimo Epifani

CASTELNUOVO: Natale, Morganti (1’ st D’Ignazio), Sanseverino (28’ st Manari), Casimirri, Loviso (41’ st Porrini), Terrenzio, D’Egidio (22’ st Foglia), Croce, Basilico (1’ st Cellucci), Emili, Di Ruocco. A disposizione: Olivieri, Ndoye, Verdesi, Fidanza. Allenatore: Guido Di Fabio

ARBITRO: Abdoulaye Diop di Treviglio
ASSISTENTI: Adriano Gervasoni di Bergamo e Vittorio Consonni di Treviglio

RETI: pt 36’ Olcese (rig.), 44’ Speranza; st 36’ Mancini

Ammoniti: Buonavoglia, Acquadro, Di Stefano (dalla panchina), Marchionni, Olcese, Palumbo, Mancini, Morganti, Croce e Casimirri.