Coronavirus, Verì: no alla psicosi. Pronto il numero unico regionale dedicato al Covid 19

No assoluto alla psicosi. La Regione Abruzzo, anche se si dovesse presentare un caso positivo, è pronta perché siamo in grado di capire l’iter e la provenienza del paziente grazie al triage che è stato attivato e questo è importante”.

 

Così l’assessore regionale alla Salute, Nicoletta Verì, lasciando la Prefettura di Pescara, dove era in corso il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica convocato dal Prefetto per fare il punto sull’emergenza Coronavirus. Ribadendo che in Abruzzo non ci sono casi positivi, Verì rinnova l’invito a chiunque avesse sintomi o sospetti: “non andate in pronto soccorso, ma contattate il 118 o i numeri dedicati così da poter seguire il percorso dedicato previsto dal protocollo”.

 

L’assessore ha inoltre annunciato che si sta lavorando per arrivare un numero unico regionale dedicato al Covid-19, che potrebbe essere attivo già nelle prossime ore.

VAI ALLO SPECIALE CORONAVIRUS IN ABRUZZO per aggiornamenti e news in tempo reale sui casi di covid-19 in Abruzzo ->

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.