Mosciano, l’assessore Burrini si dimette

- SIDEBAR 1 -
Ultimo Aggiornamento: venerdì, 1 Ottobre 2021 @ 18:07

Mosciano. Nella tarda mattinata di oggi l’Assessore Antonio Burrini ha rassegnato le proprie dimissioni dall’incarico ricevuto all’atto dell’insediamento nel 2019.

La scelta delle dimissioni, anticipate per le vie brevi al Sindaco nei giorni precedenti, è stata dettata da impegni lavorativi che non permettono più di seguire proficuamente le funzioni delegate, così come riportato nella missiva inviata. Nella nota il consigliere Burrini ha ringraziato tutta l’Amministrazione e i dipendenti comunali per la collaborazione avuta in questi anni, ribadendo come per lo stesso sia stato un onore aver avuto la responsabilità di potersi occupare della collettività moscianese in seno all’organo esecutivo.

“Ringrazio l’Assessore Burrini per l’impegno e la collaborazione dimostrata in questa prima parte del mandato consiliare – ha dichiarato il Sindaco di Mosciano Sant’Angelo Giuliano Galiffi – e voglio sottolineare l’onestà con la quale ha maturato questa decisione trovandosi nell’impossibilità di garantire un impegno continuativo come richiede l’incarico assessorile. Continuerà comunque ad essere un componente consiliare importante per la nostra maggioranza e sono sicuro che, con altre modalità, continuerà a fornire il suo supporto all’azione amministrativa”.

Con l’atto delle dimissioni il Sindaco assume ad interim le deleghe dell’assessore Burrini relative a Servizi Pubblici (metano, cimiteriali, trasporti e numerazione civica); Manutenzioni Esterne e Decoro; Commercio, Sviluppo, Attività Produttive e Agricoltura; Patrimonio.

Nelle prossime settimane, come previsto dallo Statuto, il Sindaco assumerà ulteriori decisioni per la nomina di un nuovo componente dell’esecutivo comunale, valutando ogni possibilità in merito all’attuale assetto delle deleghe assegnate.

 

ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
Error decoding the Instagram API json

Related articles