Castellalto, modifiche al PRG nelle aree artigianali per rilanciare l’economia

Castellalto. Molti sono stati gli argomenti trattati nei due Consigli Comunali del Comune di Castellalto che si sono svolti la scorsa settimana. Sono stati affrontati principalmente argomenti legati al P.R.G., con la retrocessione di un’area artigianale a terreno agricolo e la revisione di diversi comparti a progettazione unitaria.

 

Quest’ultimi serviranno a dare risposte ad esigenze pervenute da parte dei proprietari, a seguito di una evidenza pubblica bandita del 2015 dal Comune di Castellalto. Sicuramente porterà beneficio al settore dell’edilizia che nell’ultimo decennio ha toccato una profonda crisi. A

desso si aprirà il periodo delle osservazioni da parte dei proprietari interessati, con l’augurio che lo strumento messo in campo dei sub-comparti possa portare una boccata d’ossigeno e dare impulso a tutto il settore dell’edilizia. Dopo un nutrito numero di delibere legati al P.R.G. si è passato a materie legate al bilancio comunale: principalmente sono state approvate due variazioni di bilancio e poi successivamente l’approvazione del rendiconto della gestione del 2017.

L’atto che chiude e certifica l’annualità trascorsa, con il voto favorevole da parte della maggioranza e voto contrario dei gruppi di minoranze. Poi si è passato all’approvazione, questa volta con il voto favorevole e unanime da parte dell’intero Consiglio Comunale, di due regolamenti: il primo riguarda il regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale e l’altro in materia di accesso civico e accesso generalizzato, a seguito dell’entrata in vigore del Decreto Legislativo 97/2016, per disciplinare gli accessi agli atti nella pubblica amministrazione. Altro argomento trattato è stato l’adesione del Comune di Castellalto al Comune di Tossicia, con la relativa approvazione della convenzione e regolamento per la Centrale Unica di Committenza, a seguito dell’uscita dalla C.U.C. dell’Unione dei Comuni del Medio Vomano.

Ultimo punto in discussione della due giorni di Consiglio Comunale è stato la rivisitazione del piano di emergenza di protezione civile comunale, con l’uscita dell’immobile denominato “polifunzionale” di Castelnuovo Vomano tra i siti strategici comunali. Questa rivisitazione è stata necessaria in quanto tra poco tempo la struttura suddetta sarà interessata da lavori di completamento con la realizzazione di 26 alloggi a canone concordato.

Il Presidente del Consiglio Bruno Delli Compagni dichiara “ che con questi nuovi provvedimenti approvati dal Consiglio Comunale di Castellalto, rispettando naturalmente le posizioni di ogni gruppo consigliare, porterà sicuramente benefici alla comunità castellaltese sia sotto il profilo socio-economico che sul profilo amministrativo”.