-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Giulianova, Fratelli d’Italia dice basta al teatrino della candidatura di Mastromauro

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 15 Gennaio 2018 @ 4:19

“Giulianova è una città che ha diritto di vivere ed essere considerata prioritaria dalla propria espressione politica, non è materiale da scheda elettorale”.

Lo ha dichiarato Paolo Vasanella, portavoce di Fratelli d’Italia-An, precisando “l’infinita telenovela della candidatura romana del sindaco con le sue incomprensibili sfumature tecniche, che vanno dal possibile commissario, alla decadenza (come non ce ne fosse abbastanza) alla eventuale reggenza del vicesindaco, all’impossibilità della candidatura con prospettiva regionale postuma, sta dando alla città la sola certezza di non essere governata e di non essere nei pensieri dei propri politici. Politici locali, sempre più impegnati a sferrarsi duri attacchi fratricidi e di natura personale, vedesi Rosci e Filipponi, facendo così chiarezza sull’ipotetico futuro della maggioranza, o impegnatissimi a posizionarsi nella futura tornata elettorale. Giulianova è una città grande nello spirito e nella sua essenza, ma sufficientemente piccola affinché tutti vedano tutto di tutti”.

Per Fratelli d’Italia alla mancanza di chiarezza chiede rispetto per i cittadini. “Ecco così che una sala polifunzionale attesa da anni diventa un qualcosa di inutilizzabile e senza una precisa destinazione con tanto di richiesta di apposito regolamento da parte del PD (dove erano gli assessori mentre si facevano i lavori?), ecco che un muretto di Maria Santissima dello Splendore dovrà forse essere abbattuto perché non autorizzato (dove erano gli assessori mentre in gran segreto e nottetempo passavano le betoniere?). Ecco così che la nuova via creata tra Cubo Palace e il distributore IP sulla nazionale, è da oltre un anno chiusa da transenne senza che alla città venga detto quale sarà il senso di marcia”.

“La città ha diritto di essere guidata da chi pensa alla città. State tranquilli, i Giuliesi ne hanno preso contezza, però cercate di fare subito chiarezza!”, conclude Vasanella.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate