-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Alba Adriatica, tutti gli interventi programmati dalla Regione in “chiave” turistica

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 30 Ottobre 2017 @ 5:38

Alba Adriatica. Le sigle del settore turistico-alberghiero (Albatour, Oba, Dmc Hadriatica, Martintour, Associazione albergatori Tortoreto, Costa dei Parchi) ed i sindaci di Alba Adriatica e Martinsicuro hanno incontrato in una riunione, della quale si è fatto mediatore l’assessore all’Agricoltura Dino Pepe, il presidente della Regione, Luciano D’Alfonso (presente anche il consigliere regionale Luciano Monticelli).

 

Vertice che si è tenuto all’hotel Atlante di Alba Adriatica per fare il punto della situazione in vista della prossima stagione turistica. D’Alfonso e Pepe hanno annunciato una serie di novità ed hanno assunto impegni formali per i tre comuni costieri vibratiani.

 

Il governatore ha manifestato la disponibilità a raccogliere idee e proposte del territorio. “Diteci cosa dobbiamo fare e lo faremo – ha precisato D’Alfonso dicendosi pronto a mettere sul piatto le risorse economiche per il rilancio turistico specie in termini di promozione del territorio. Producete il semilavorato e fatemelo pervenire”. Pepe è stato foriero di novità per la Val Vibrata. Dopo i 400mila euro destinati al ponte ciclabile e pedonale che collega Alba Adriatica e Martinsicuro (i Comuni ne avevano richiesto 350 ma la Regione, ha precisato Pepe, ne ha assegnati 400) aprirà il cantiere del primo lotto della pista ciclabile che risale il torrente.

 

“A fine mese firmeremo il contratto con la ditta aggiudicataria dei lavori ed a primavera partiranno i lavori – annuncia. Quanto al ponte ciclabile tra Tortoreto e Giulianova abbiamo stanziato 50mila euro per la manutenzione. Per quanto concerne erosione e ripascimento, sono stati aggiudicati gli appalti. A Martinsicuro saranno realizzati i pontili in legno per 500mila euro e verranno utilizzati gli 80mila euro per il ripascimento. Ad Alba Adriatica partiranno i lavori di ripascimento per 500mila euro.

 

 

La Regione ha investito molto nell’ambiente e nel turismo e ne sta dando prova concreta e tangibile”. “Per quanto concerne gli 80mila euro ulteriori del ripascimento attueremo il progetto integrativo concertato con la Regione”, ha detto il sindaco di Alba Adriatica Tonia Piccioni che ringrazia D’Alfonso e Pepe per quanto fatto. Il presidente di Albatour, Giancarla Stipa, ha chiesto uno sforzo alla Regione per portare oltre i confini regionali l’immagine di un’Abruzzo non terremotato ma che ospita terremotati.

 

 

“Alle fiere a cui abbiamo partecipato, abbiamo avuto riscontri negativi da parte dei visitatori convinti che siamo un popolo terremotato. Chiediamo al governatore di investire nel recupero dell’immagine turistica di un Abruzzo che funziona a pieno ritmo specie lungo la costa, attraverso pubblicità nazionali e azioni di marketing”. Anche su questo fronte D’Alfonso ha garantito impegno personale e la disponibilità a finanziare campagne pubblicitarie nazionali.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate