6.5 C
Abruzzo
lunedì, Maggio 23, 2022
HomeNotizie TeramoCultura & Spettacolo TeramoTeramo, la storia dell'olocauso entra all'IC Falcone e Borsellino

Teramo, la storia dell’olocauso entra all’IC Falcone e Borsellino

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 27 Gennaio 2022 @ 19:53

Le scuole medie di Teramo-Cona, di Villa Vomano, di Basciano e Cermignano hanno aperto le porte al Premio Nazionale Paolo Borsellino e all’ANPI Teramo.

“Le Associazioni hanno portato nelle nostre Scuole esperti di storia contemporanea per momenti di alto profilo culturale ed educativo sulle tematiche dell’olocausto, della shoah, del popolo ebraico, dei campi di concentramento e di sterminio”, ha raccontato la preside M. Letizia Fatigati.

“Luigi Guerrieri e Filippo Lucci a Cona hanno ricostruito l’intero periodo storico del nazifascismo; Antonio Topitti, Isabella Del Papa, Walter Di Giuseppe e il docente ordinario dell’Università di Bologna Berardo Pio, a Villa Vomano, Basciano e Cermignano hanno aperto spaccati e cornici di storia internazionale, nazionale e locale che hanno coinvolto i ragazzi in dibattiti e profonde riflessioni. A coordinare gli incontri Leo Nodari, Biagio Di Giuseppe e Donatello Laielli, ai quali giunga la gratitudine della comunità scolastica”.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'