giovedì, Dicembre 8, 2022
HomeNotizie TeramoCronaca TeramoUnione dei Comuni: assegnate le deleghe ai sindaci

Unione dei Comuni: assegnate le deleghe ai sindaci

Sant’Omero. Nel segno della continuità, anche se con alcune variazioni di natura funzionale e operativa.

 

Il presidente dell’Unione dei Comuni della Val Vibrata, Massimo Vagnoni, ha assegnato le deleghe ai colleghi sindaci che ora, dopo l’avvio del nuovo corso coinciso con l’elezione del primo cittadino di Martinsicuro, potranno iniziare la fase operativa.

Per quanto concerne le politiche sociali, una delle funzioni gestite in maniera associata, saranno gestite da Antonietta Casciotti (Alba Adriatica) e da Anna Ciammariconi (Torano Nuovo). Il presidente uscente, Domenico Piccioni, sindaco di Tortoreto, invece si è visto assegnare la delega alla realizzazione e gestione del canile intercomunale.

Andrea Luzii, sindaco di Sant’Omero e vice-presidente dell’Unione, continuerà a gestire bilancio, sanità e rapporti interistituzionali. Elicio Romandini (Sant’Egidio alla Vibrata) si occuperà di lavori pubblici e centrale unica di committenza, mentre a Daniele Laurenzi (Nereto) le deleghe a comunicazione, protezione civile e informatizzazione.

A Mauro Scarpantonio (per conto del Comune di Controguerra) sono stati assegnati: tributi, personale, gestione amministrativa della piattaforma dei rifiuti.

Biagio Massi (Colonnella), affari legali e piano di prevenzione alla corruzione; Cristina Di Pietro (Civitella del Tronto), turismo, cultura e promozione del territorio, mentre Pietrangelo Panichi (Ancarano) si occuperà di ambiente, ciclo integrato dei rifiuti, rapporti con la Poliservice e transizione digitale. Dantino Vallese (Corropoli), infine, organizzazione e gestione dei servizi scolastici.

 

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES