6.5 C
Abruzzo
mercoledì, Agosto 17, 2022
HomeNotizie TeramoCronaca TeramoTortoreto, adeguamento sismico del palazzetto: ora l'opera può essere appaltata

Tortoreto, adeguamento sismico del palazzetto: ora l’opera può essere appaltata

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 5 Agosto 2022 @ 16:37

Tortoreto. Via libera dalla giunta comunale al progetto esecutivo per l’adeguamento sismico del palazzetto dello sport di via Napoli.

 

Viene apposto un ulteriore tassello nel percorso, avviato già durante il primo mandato amministrativo, di perfezionare la messa a norma degli impianti sportivi e nel caso di specie della struttura di via Napoli.

Il fabbricato realizzato nel 1992 è costituito da due corpi di fabbrica (palestra e spogliatoi con servizi), connessi da un giunto tecnico.

La volontà dell’amministrazione comunale“, si legge in una nota, “sin dal primo mandato, è stata quella dell’adeguamento sismico di tutta la struttura, pianificando le necessarie risorse sul piano triennale delle opere pubbliche.

In tal senso è stato già effettuato, l’intervento sia sulla struttura della palestra prefabbricato, sia su quella in opera della tribuna spettatori proprio lo scorso scorso anno.
I lavori regolarmente terminati nell’anno 2021 sono stati conseguentemente collaudati e hanno permesso anche la riapertura della tribuna spettatori”.
Il nuovo step, ora con l’opera nella sostanza cantierabile, riguarda l’adeguamento sismico della palazzina che ospita spogliatoi e servizi in relazione a quelle che sono le analisi di vulnerabilità.

La serie di interventi strutturali rappresentano pertanto l’ultimo stralcio funzionale al fine di garantire l’adeguamento sismico del palazzetto.
I lavori, per un importo di 150mila euro, a breve saranno oggetto di appalto da parte dell’ufficio tecnico.

Possiamo esprimere soddisfazione per aver terminato l’iter di messa in sicurezza del palazzetto, impianto sportivo fondamentale per la promozione e la pratica delle attività sportive anche a livello agonistico.
Un palazzetto che è stato riaperto nel 2018 , proprio da questa amministrazione, dopo l’interdizione del 2016 da parte del Commissario straordinario per questioni di sicurezza”, commenta il vicesindaco Arianna Del Sordo.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'