Teramo, passo decisivo per la conclusione dei lavori nella materna di Colleatterrato

Teramo. Si profila un orizzonte positivo per la lunga vicenda della costruzione della nuova scuola materna di Colleatterrato.

Il vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici Giovanni Cavallari, rende noto che la Giunta ha approvato il nuovo progetto definitivo/esecutivo per il completamento dei lavori, iniziati nel 2017 e ancora non terminati. La prospettiva è ora possibile grazie al progetto presentato e all’incarico affidato al nuovo direttore dei lavori. Sono così schiuse le possibilità dell’ultimazione dell’opera per restituirla terminata nella sua realizzazione e agibile alla collettività. L’obiettivo dell’amministrazione è ora di portare a completamento l’intero programma nei tempi possibilmente più brevi.

Per il Sindaco Gianguido D’Alberto: “Sono state finalmente superate le difficoltà che avevano rallentato lo sblocco e ora siamo in grado di garantire alla cittadinanza ciò che più ci preme e cioè riconsegnare la struttura e garantire la frequentazione della stessa, sicura e serena”.

“Possiamo dire che finalmente ci sono le condizioni per portare a completamento la scuola. E’ così possibile affermare che presto la nostra comunità, ed in particolare i quartieri di Colleatterrato e San Benedetto, potranno avere l’asilo che da troppo tempo attendono”, aggiunge l’assessore Giovanni Cavallari. “Non senza soddisfazione registro tale risultato, anche perché per raggiungerlo è stato necessario trovare la sintesi di una serie di aspetti e difficoltà di non facile soluzione. Sono certo, a questo punto, che in tempi ragionevolmente brevi, la nuova struttura scolastica sarà completata e potremo così finalmente dare la risposta attesa da tanti”.