Teramo, inaugurazione hub. Quaresimale: svolta nella campagna vaccinale

La nascita del nuovo hub vaccinale inaugurato oggi a Teramo può rappresentare la svolta decisiva sull’andamento della campagna vaccinale regionale”.

 

E’ quanto ha affermato l’assessore regionale alle Politiche del Lavoro e dell’Università, Pietro Quaresimale, a margine dell’inaugurazione dell’hub vaccinale negli spazi dell’Università di Teramo. “E’ molto importante – ha aggiunto l’Assessore – che in questo progetto che prevede di incrementare la somministrazione di vaccini sia entrata l’Università degli studi di Teramo, a conferma della centralità dell’ateneo nell’ambito dello sviluppo regionale.

 

Del resto solo qualche settimana fa a conclusione di una mia visita al Rettore dell’Università teramana avevo ribadito, in linea generale, la centralità strategica del mondo universitario regionale nell’azione dello sviluppo tecnologico e di conoscenze dell’Abruzzo che si traduce in un maggior coinvolgimento nelle politiche del governo regionale. L’inaugurazione dell’hub vaccinale conferma questa linea politica, ma soprattutto mette il territorio della provincia di Teramo al centro della campagna vaccinale regionale”. L’hub appena inaugurato servirà tutti i comuni della Provincia di Teramo ed è in grado di somministrare, a regime, oltre 3000 dosi giornaliere.