Teramo, fuga di gas: ripresa la circolazione su ponte San Gabriele

Le operazioni per la messa in sicurezza della rete del gas, dopo la rottura di una conduttura verificatasi questa mattina al di sotto di ponte san Gabriele a Teramo,  sono state tutte compiute e portate a termine con successo. 

Di conseguenza è stato riaperto al traffico lo stesso ponte san Gabriele.

La riattivazione della conduttura è resa possibile dagli interventi posti in opera sul complesso della rete del gas mentre sul danno di questa mattina, con la parte di conduttura esclusa dalla diffusione del gas, si sta intervenendo per la opportuna riparazione.

Il sindaco di Teramo ringrazia “i vigili del fuoco, la società che gestisce la linea del servizio, 2i Rete Gas e lo stesso Ufficio Tecnico Comunale per la tempestività e l’efficacia con cui sono intervenuti, intanto per evitare conseguenze gravi e poi per ripristinare le condizioni di sicurezza”.

Gli uffici della Asl torneranno operativi da domani mattina.