Teramo, convenzione tra Corifisi e tre Istituti per la riabilitazione dei soggetti disabili

- SIDEBAR 1 -
- EVO -
Ultimo Aggiornamento: giovedì, 7 Ottobre 2021 @ 17:17

Teramo. È stata firmata questa mattina, nella sede del Rettorato dell’Università di Teramo, la convenzione quadro tra il CORiFISI – il Centro per l’Orientamento la Ricerca, l’alta Formazione, l’Inclusione Sociale costituito lo scorso anno dai quattro Atenei abruzzesi – e tre Istituti che operano nel campo della riabilitazione di soggetti disabili: l’Istituto Don Orione di Pescara, la Fondazione Padre Mileno di Vasto, l’Opera Sante De Sanctis di Roma.

Alla presenza del rettore Dino Mastrocola, in qualità di presidente del CCRUA (Comitato di coordinamento regionale delle Università Abruzzesi) e della delegata per la Disabilità Alessandra Martelli, l’accordo è stato siglato da Mauro Chilante, coordinatore del CORiFISI, Domenico Massimi (Istituto Don Orione), Franco Nardizzi (Fondazione Padre Mileno) e Marco Valerio de Sanctis (Opera Sante De Sanctis).

La convenzione ha lo scopo di creare una stabile rete di ricerca e di intervento che consenta al CORiFISI di affrontare le tematiche della Didattica speciale confrontando le esperienze, promuovendo ricerche/intervento e introducendo stabilmente l’utilizzo della LIS nei processi di recupero e di trattamento riabilitativo.

«Soltanto da una stretta collaborazione tra pubblico e privato – ha dichiarato Mauro Chilante – può nascere uno sviluppo economico e sociale che riempia di contenuti aspetti fondamentali della vita di un disabile, quale quello della formazione, che arrivi a garantire a quanti più disabili possibile una occupabilità non precaria ed effimera».

ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
Error decoding the Instagram API json

Notizie Correlate