martedì, Ottobre 4, 2022
HomeNotizie TeramoCronaca TeramoSpaccio sul lungofiume Vibrata: in manette il pusher che vendeva hashish

Spaccio sul lungofiume Vibrata: in manette il pusher che vendeva hashish

Alba Adriatica. Faceva la spola tra le due sponde del Vibrata, tra Alba Adriatica e Villa Rosa, per spacciare droga. A volte la compravendita dello stupefacente avveniva in alcuni casolari abbandonati in quella zona.

 

In esecuzione di un ordina di custodia cautelare emesso dalla procura di Teramo, i carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Alba Adriatica, hanno arrestato un cittadino del Gambia, di 35 anni, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Le attività di controllo dei militari dell’Arma hanno consentito di sequestrare, ad un consumatore circa 10 grammi di hashish, che si era da poco rifornito dal gambiano.
L’avvio delle indagini hanno consentito di tracciare quella che era l’attività dell’extracomunitario, che nel corso dell’anno aveva ceduto ad almeno 15 consumatori (due dei quali minorenni) dell’hashish, cosa che si sarebbe verificata anche in maniera ripetuta.
L’informativa rimessa dai carabinieri alla procura ha consentito di emettere poi una misura cautelare a carico dell’uomo, che è stato arrestato.

Nel corso della perquisizione personale e domiciliare, all’atto della notifica dell’ordinanza cautelare, i carabinieri hanno sequestrato 35 grammi dello stesso stupefacente e 3500 euro in contanti (provento della precedente attività di spaccio), un telefono cellulare e un coltello utilizzato per tagliare lo stupefacente.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES