- MASTHEAD -

Silvi, il plesso di San Silvestro non sarà chiuso per sempre: assicurati lavori di riqualificazione

- SIDEBAR 1 -
- INIZIO ART -
Ultimo Aggiornamento: lunedì, 6 Settembre 2021 @ 9:42

Silvi. I risultati emersi dal rapporto di indagini diagnostiche, effettuate a fine luglio dal Laboratorio Abruzzo Test su incarico dell’amministrazione comunale nel quadro dell’azione programmata di verifica e controllo degli edifici scolastici su tutto il territorio, hanno evidenziato che la prova di carico sul solaio tra piano terra e piano interrato ha dato buoni risultati relativamente alla capacità portante che escludono criticità in termini di sicurezza strutturale del solaio stesso.

E’ emerso, però, a seguito delle verifiche di sfondellamento effettuate sui solai, che esiste il pericolo di distacco della parte inferiore delle pignatte dei solai costruiti in laterocemento.

- AD IN ARTICLE-

“Dopo che il funzionario del Servizio Patrimonio – ha detto il sindaco Andrea Scordella – ha riferito che la Scuola di S. Silvestro presentava problemi di sicurezza, ne abbiamo immediatamente disposto la chiusura e deciso il trasferimento temporaneo delle tre classi elementari ospitate nella suddetta scuola nei locali dell’immobile Villa S. Giuseppe, sito in via S. Stefano, finora utilizzata dall’Istituto di Formazione Professionale trasferito in contrada Pianacce. In questi giorni – ha aggiunto il sindaco Scordella – a Villa S. Giuseppe si stanno facendo i lavori di manutenzione ordinaria consistenti in rispristini e tinteggiature che saranno ultimati prima del 13 settembre, primo giorno delle lezioni. Nello stesso edificio saranno ospitate due classi della Scuola Media “Bindi” dove vanno avanti i lavori di ricostruzione a seguito della demolizione di un corpo di fabbrica”.

“Si può dire – ha detto l’assessore alla Pubblica Giuseppina Di Giovanni – che fin dal primo giorno dall’insediamento l’attuale maggioranza ha preso nella dovuta considerazione il problema degli edifici scolastici, lasciati nell’abbandono negli ultimi anni, anche perché alla riapertura dell’anno scolastico 2018/2019, siamo stati costretti a chiudere l’edificio di via Pascoli che non era recuperabile e offrire alla scuola media una buona alternativa. Nel frattempo il sindaco e l’assessore ai Lavori Pubblici Pamela Giancola si sono messi in moto per intercettare i finanziamenti necessari per costruire un polo scolastico moderno ed efficiente. La derelitta palestra annessa al plesso di Silvi Paese è stata riportata in piena agibilità sia per i ragazzi della scuola sia per le attività sportive dei giovani. La scuola media “G. Bindi”, dove sono ospitate le Medie, è stata messa in sicurezza e ristrutturata. Alle classi delle elementari che hanno dovuto lasciare la scuola di S. Silvestro abbiamo assicurato una buona sistemazione provvisoria nell’immobile di S. Stefano che ospitava L’Istituto professionale”.

- AD IN ARTICLE-

“La chiusura dello storico plesso scolastico di S. Silvestro – ha assicurato l’assessore ai Lavori Pubblici e all’Edilizia Scolastica Pamela Giancola – si è resa necessaria e urgente per ragioni di sicurezza. Ma non significa che sarà abolito, anzi assicuro i cittadini e la direzione dell’Istituto Comprensivo G. Pascoli che siamo fortemente impegnati a fare di tutto per ridagli nuova e migliore vita nei tempi più stretti possibili”.

- FINE ART - ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
Error decoding the Instagram API json

Related articles