-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Sant’Egidio, minaccia i genitori per avere soldi e finisce in carcere

Ultimo Aggiornamento: martedì, 6 Febbraio 2018 @ 15:06

Minacce di morte, maltrattamenti, vessazioni psicologiche all’indirizzo degli anziani genitori. Il tutto per ottenere delle piccole somme di denaro.

 

Richieste continue e pressanti, che in ogni caso avevano generato un clima di tensione all’interno del nucleo familiare. I carabinieri della stazione di Sant’Egidio alla Vibrata, sulla scorta di un’informativa trasmessa alla Procura, hanno arrestato un uomo del posto, M.G. di 49 anni.

 

Nei confronti del figlio violento è stata applicata la misura della custodia cautelare in carcere per maltrattamenti in famiglia continuati ed estorsione. Provvedimento emesso dal Gip del Tribunale di Teramo.

 

Secondo l’inchiesta dei carabinieri, il 49enne da circa un anno avrebbe sottoposto a maltrattamenti, minacce e vessazioni i genitori per avere dei soldi. Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato associato nel carcere Teramano di Castrogno.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate