6.5 C
Abruzzo
lunedì, Maggio 16, 2022
HomeNotizie TeramoCronaca TeramoRoseto, l'amministrazione incontra i vertici Salpa

Roseto, l’amministrazione incontra i vertici Salpa

Ultimo Aggiornamento: sabato, 29 Gennaio 2022 @ 11:24

Roseto. Dimostrare vicinanza e attenzione alle attività produttive che investono e continuano a investire sul territorio di Roseto degli Abruzzi. E’ con questo spirito che, ieri mattina, venerdì 28 gennaio, il Sindaco Mario Nugnes, accompagnato dal Vice-Sindaco Angelo Marcone e dalla Presidente del Consiglio Comunale Gabriella Recchiuti, ha incontrato i vertici della Salpa, importante azienda del comparto agroalimentare che da quasi 30 anni ha insediato un polo produttivo di rilievo a Roseto degli Abruzzi.

L’incontro con l’Amministratore Delegato Lorenzo Cerretani e con i rappresentanti del Management dell’azienda è avvenuto all’interno dello stabilimento rosetano ed è stato caratterizzato da un clima cordiale e collaborativo. Inoltre l’appuntamento è stato anche occasione per visitare un impianto che rappresenta uno dei fiori all’occhiello del tessuto produttivo di tutto il territorio.

Nello stabilimento Salpa di Roseto degli Abruzzi, infatti, sono impiegati centinaia di dipendenti, e lo stabilimento contribuisce a generare importanti economie che ricadono su tutto il comune e nelle zone limitrofe. Non solo attraverso la produzione diretta, ma anche grazie all’indotto generato.

“Per un’Amministrazione comunale attenta a tutte le dinamiche socio-economiche del territorio – ha affermato il sindaco Mario Nugnes – è fondamentale relazionarsi in modo diretto con le attività produttive. In tal senso abbiamo optato di cominciare i nostri incontri con la Salpa, che rappresenta non solo un importante polo occupazionale del nostro comune, ma anche un punto di riferimento per il tessuto sociale sia rosetano che provinciale. Ringrazio il Dottor Cerretani e tutto il Management della Salpa per la disponibilità al confronto e sono certo che ci saranno nuove occasioni, nel prossimo futuro, per portare avanti il dialogo virtuoso per il quale abbiamo posto le basi”.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'