-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Roseto, cinghiali e lupi nella Riserva Borsacchio. I consigli per gli allevatori NOSTRO SERVIZIO

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 3 Dicembre 2021 @ 14:35


La convivenza tra allevatori e lupi è certamente difficile ma non impossibile. La presenza del Canis Lupus e del Canis Lupus Familiare sul territorio, in modo particolare all’interno della Riserva Naturale del Borsacchio è ormai un dato di fatto.

Difendere le greggi e i piccoli allevamenti sta diventando per gli allevatori che operano in questo spicchio di terreno una sfida quotidiana. Ci sono però gli strumenti adeguati per salvare pecore e altri animali da cortile, e le culture dall’invasione dei cinghiali, preda naturale dei lupi. Al Palazzo del Mare primo di due appuntamenti organizzato dalle Guide del Borsacchio per parlare proprio di soluzioni e di comportamenti da adottare.

La predazione dei lupi è un fattore naturale che esiste da tempo. Questo animale in anni remoti era presente anche a valle prima che venisse sterminato con rischio di estinzione. Secondo Andrea Galizia, medico veterinario, ci si può difendere dalla predazione dei lupi adottando delle piccole strategie.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate