Roseto, campanile di Montepagano: pressing del sindaco sulla Soprintendenza

Ultimo Aggiornamento: martedì, 5 Gennaio 2021 @ 18:54

Il sindaco di Roseto, Sabatino di Girolamo, è tornato a sollecitare questa mattina Rosaria Mencarelli, Soprintendete Archeologia a e Belle Arti d’Abruzzo, per fare in modo che si dia celere attuazione al finanziamento per la restaurazione della torre campanaria del Borgo di Montepagano.

Il finanziamento, ottenuto grazie a un lungo lavoro di concertazione sui tavoli romani del ministero, ammonta a 1 ed è inserito nel decreto 106 del febbraio 2018 del ministro Dario Franceschini. Il sindaco, nel cogliere l’occasione degli auguri del nuovo anno, così scrive alla Mencarelli: “La prego di voler provvedere agli adempimenti necessari, dandomene cortese comunicazione, tornando a sot-tolineare che lo stato precario della suddetta Torre può essere foriero di danni per i cittadini residenti”.

Il provvedimento prevede che il finanziamento sia concesso nel 2021 ragion per cui il sindaco di Roseto ha voluto ‘battere cassa’ nella prima settimana utile del nuovo anno con l’auspicio che si possano iniziare i lavori di recupero entro l’estate.

“Rammento – conclude il sindaco – che la torre fu gravemente lesionata dal doppio terremoto dell’agosto 2016 e poi del gennaio 2017 e dopo la messa in sicurezza attende ora un ampio lavoro di consolidamento e ristrutturazione”.