Notaresco, Giro d’Italia: iniziato il mese rosa FOTO

Il 104° Giro d’Italia partirà l’8 maggio 2021 da Torino e arriverà il 30 maggio 2021 a Milano, dopo 3.450 chilometri suddivisi in 24 tappe. La città di Notaresco ha conquistato un traguardo che sembrava impossibile: ospiterà la 7^ tappa della “Corsa Rosa”, che partirà dalla città dell’Abruzzo teramano per arrivare a Termoli dopo 178 chilometri, venerdì 14 maggio 2021.

 

Una vetrina nazionale che la nostra Amministrazione Comunale ha fortemente voluto per la comunità, quale segno della voglia di ripartire, guardando ai valori del ciclismo che hanno fatto innamorare il grande pubblico: tenacia, impegno, attitudine a non mollare. Oggi, domenica 11 aprile 2021, il Trofeo del Giro d’Italia – il “Trofeo senza fine” – è passato per la nostra città, dando il via al “Mese Rosa”, che riteniamo di fondamentale importanza per 3 motivi.

 

SPORTIVO Perché Notaresco è una città che ha avuto squadre e campioni del ciclismo.

ECONOMICO Perché nel periodo peggiore della storia, con la pandemia da Covid-19 a distruggere l’economia, il 14 maggio avremo oltre 1.800 persone, fra atleti e carovana, che sosteranno e alloggeranno a Notaresco, Castellalto, Morro D’Oro, Roseto e Pineto, creando economia reale e dando una boccata d’ossigeno ai tanti operatori che attendono soltanto di poter ripartire.

TURISTICO Perché già da giorni si parla e per un altro mese si parlerà di Notaresco e del territorio circostante. E il 14 maggio saranno nella nostra città oltre 200 mass media provenienti da tutto il mondo, che oltre alla corsa racconteranno e promuoveranno Notaresco e le zone circostanti.