6.5 C
Abruzzo
mercoledì, Maggio 18, 2022
HomeNotizie TeramoCronaca TeramoMontorio, a 37 anni scoperto alla guida senza aver mai preso la...

Montorio, a 37 anni scoperto alla guida senza aver mai preso la patente

Ultimo Aggiornamento: sabato, 23 Aprile 2022 @ 10:18

I carabinieri della Compagnia di Teramo, nella serata di ieri e durante la nottata, hanno svolto un servizio a largo raggio nella città di Teramo, finalizzato al controllo straordinario e capillare del territorio, alla verifica sulla corretta applicazione delle disposizioni in materia di contenimento della diffusione pandemica del Covid-19, in primis il GREEN PASS, senza peraltro trascurare i controlli alla circolazione stradale (per prevenire le c.d. stragi del week-end) e i servizi anti-droga, che hanno privilegiato i luoghi di ritrovo dei giovani e della movida.

I carabinieri hanno controllato 14 esercizi pubblici tra bar, pub, ristoranti e sale gioco e sale slot, ubicati sia nel centro storico sia nella popolosa frazione di San Nicolò a Tordino, al cui interno sono stati controllati lavoratori ed avventori per un totale di 147 persone. Sono risultati tutti provvisti del Green pass in corso di validità.

Non sono mancati peraltro anche i controlli in materia di stupefacenti. Un 24enne originario del Marocco, è stato sorpreso a San Nicolò con circa quaranta grammi di droghe leggere e per questo denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, mentre una ragazza 23enne del luogo, trovata in possesso di hashish per uso personale, è stata segnalata alla Prefettura di Teramo quale assuntrice. Tutto lo stupefacente è stato, naturalmente, sequestrato.

Nell’ambito dei controlli finalizzati a prevenire le c.d. stragi del week-end e a sanzionare gli illeciti previsti dal Codice della Strada, i carabinieri hanno denunciato un uomo di 37 anni di Montorio al Vomano perché sorpreso alla guida di un autoveicolo senza aver mai conseguito la patente di guida, mentre un 21enne è stato controllato mentre era alla guida della Mercedes di proprietà del padre, con un tasso alcolemico superiore ai limiti di legge. Entrambi sono stati denunciati alla Procura della Repubblica. Infine un uomo residente a Montorio al Vomano, peraltro già noto alle forze dell’ordine, è stata denunciato perché, sebbene sottoposto al divieto di ritorno nel comune di Teramo emesso dal Questore, si aggirava nel centro storico del capoluogo in piena notte.

Complessivamente sono state deferite in stato di libertà quattro persone, una segnalata al Prefetto quale assuntore di stupefacenti, sono state identificate 79 persone e controllati 37 auto-motoveicoli, ritirati 2 documenti di circolazione, controllati 14 esercizi pubblici commerciali, al cui interno sono stati verificati i Green Pass di 147 tra avventori e dipendenti (risultati tutti in regola).

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'