-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Martinsicuro, partito il ripascimento nella zona centrale VIDEO

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 18 Luglio 2018 @ 18:40

Martinsicuro. Hanno preso il via questa mattina sul litorale centrale di Martinsicuro i lavori di ripascimento della spiaggia. Intervento partito in sensibile ritardo, rispetto a quelle che potevano essere le previsioni originarie.

 

Ma in ogni caso necessario per garantire più metri di spiaggia a turisti e operatori nella parte centrale dell’estate e al tempo stesso non perdere un finanziamento regionale di 45mila euro.

Ovviamente, vedere all’opera la draga al largo, idrovore e pale meccaniche sulla riviera, in questo periodo dell’anno, non è del tutto compatibile. Ma esigenze di forza maggiore, le operazioni sono state pianificate in questi giorni e si dovranno concludere entro il 20 luglio.

” Sulle tempistiche hanno inciso dinamiche di natura diversa”, sottolinea il sindaco Massimo Vagnoni, ” che non hanno reso possibile iniziare prima i lavori e comunque eseguirli in modalità diverse e solo di notte.

 

Trattandosi di intervento di ripristino di arenile con sabbia prelevata direttamente davanti alle concessioni con draga, non è stato possibile , nonostante la nostra richiesta , garantire l’esecuzione dei lavori solo di notte in quanto la tecnica utilizzata impone l’interdizione di alcuni tratti di mare da dove viene pompata la sabbia sino al termine del prelievo e per altre ragioni tecniche che avrebbero prolungato i giorni di lavoro . Lavoreranno quindi dalle 5 del mattino a mezzanotte”.

Già nella giornata di domani i tratti interessati dal ripascimento, come assicura il sindaco, torneranno fruibili e i lavori si sposteranno verso sud.

 

“Sono ben consapevole che non sia un bel biglietto da visita per gli utenti delle nostre spiagge”, prosegue il sindaco, “vedere ruspe a lavoro e tratti di mare interdetto, ma di fronte allo stato di emergenza di quella zona, abbiamo ritenuto comunque opportuno spendere appena possibile le risorse ottenute dalla Regione con lavori che dureranno alcuni giorni.

Mi scuso quindi con tutti gli operatori e con tutti i cittadini ai quali chiedo ancora qualche giorno di pazienza”.

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate