L’addio a Loredana Briganti: il cordoglio degli avvocati teramani

L’improvvisa e prematura scomparsa dell’avvocata Loredana Briganti ha lasciato sconcertata la comunità forense teramana.

 

Non potendo darne testimonianza diretta e personale, a causa delle attuali restrizioni Covid-19, ai funerali che si svolgeranno in Sardegna, terra di origine della sua famiglia, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Teramo, nel partecipare al cordoglio della famiglia, degli amici, dei colleghi e di quanti la conobbero ed apprezzarono, vuole porgere con l’ultimo saluto a Loredana e “invitare l’intera comunità”, scrive Antonio Lessiani, presidente dell’ordine degli avvocati di Teramo, “a conservarne nel tempo il ricordo di professionista seria e scrupolosa, appassionata del suo lavoro e consapevole del delicato ruolo che l’avvocato è chiamato a svolgere nella difficile e sempre più complessa società odierna”.