Giulianova, raggiunto l’accordo per il trasporto scolastico: 10 nuovi pulmini e un’app per la posizione

Giulianova. Il sindaco Jwan Costantini e l’assessore alla Pubblica Istruzione Katia Verdecchia esprimono soddisfazione per l’accordo di clausola sociale per i lavoratori del trasporto scolastico della ditta “Re Manfredi”, azienda che ha vinto il bando di gara per l’affidamento del servizio di trasporto scolastico, il Comune di Giulianova e la Filt Cgil di Teramo.

“Si tratta di un obiettivo importante che l’amministrazione comunale ha raggiunto – dichiara l’assessore Verdecchia – grazie all’ottimo coordinamento tra comune, azienda e sigle sindacali, come evidenziato ieri nella nota della Filt Cgil, che ha permesso di raggiungere la tutela lavorativa dei dipendenti e di 21 famiglie. Va inoltre lodata la serietà con cui l’azienda si è rapportata con il Comune”.

“Grazie all’accordo – aggiunge – i lavoratori riconfermati potranno godere di una maggiore stabilità almeno per i prossimi tre anni, una garanzia anche per i genitori dei bambini, che vedranno riconfermati gli stessi operatori che da tempo svolgono questo servizio delicato con cura ed impegno”.

“Siamo lieti, inoltre, di annunciare altre importanti novità per il trasporto scolastico come la disponibilità di 10 nuovi pulmini e l’entrata in funzione di un sistema di tracciamento, che permetterà agli stessi genitori di controllare il percorso dei pulmini nel tragitto casa/scuola e viceversa, attraverso l’app ‘Scuola Bus Tracker’ scaricabile sui propri smartphone che permetterà di monitorare in tempo reale la posizione dei propri figli”, conclude la Verdecchia.