Crognaleto senza telefonia fissa: “Il Prefetto ci aiuti”

“Da diverso tempo nel territorio di Crognaleto la rete telefonica fissa risulta interrotta, senza possibilità di soluzione immediata”. E’ la denuncia del sindaco di Crognaleto, Giuseppe D’Alonzo.

“Tale condizione crea uno stato di isolamento dell’intero territorio comunale e ovviamente determina una quasi totale disconnessione di tutti i presidi presenti, quali: uffici comunali, uffici postali, banca, farmacie ecc. Siamo già impegnati, come Amministratori, a risolvere le varie problematiche legate all’emergenza epidemiologica in corso e alla ricostruzione post sisma, è assurdo dover affrontare anche delle questioni così banali. Il ripristino immediato della funzionalità di un servizio tanto importante come quello della telefonia fissa dovrebbe essere scontato, eppure così non è….sono giorni che siamo isolati e la condizione peggiore è proprio il silenzio assoluto nonostante le continue e ripetute segnalazioni fatte. Ed ancora, non può essere che in un momento così particolare il Sindaco, o chi per lui, non riesca a trovare un giusto interlocutore. Rivolgo, quindi, un appello al Prefetto per coordinare un tavolo di lavoro”.