Colonnella, fallimento ATR: Quaresimale incontra i sindacati

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 10 Dicembre 2020 @ 16:22

Colonnella. Il futuro industriale e produttivo dell’Atr Group è stato al centro dell’incontro promosso dall’assessore alle Politiche del Lavoro, Pietro Quaresimale, con i rappresentanti sindacali di Cgil, Cisl e Uil alla luce della sentenza dichiarativa di fallimento emessa dal Tribunale di Teramo nei confronti dell’azienda di Colonnella.

 

“E’ prioritario da parte della Regione – ha detto l’assessore Quaresimale – rendere meno precario il destino degli 80 lavoratori dello stabilimento di Colonnella. Sappiamo ad esempio che ci sono problemi per l’erogazione della Cassa integrazione ordinaria, la cui erogazione è sospesa dal 16 novembre scorso.

 

Nei prossimi giorni, almeno è nelle nostre intenzioni, ci attiveremo per rimuovere tutti gli ostacoli e permettere alle famiglie degli 80 lavoratori di fruire di un minimo di salario in vista del periodo natalizio”. L’attenzione è concentrata sui lavoratori, ma per risolvere tutti i problemi è necessario capire se ci sono prospettive produttive per l’Atr Group.

 

“Nei prossimi giorni – conclude Quaresimale – fisseremo un nuovo incontro con i rappresentanti di Confindustria per verificare se ci sono imprenditori interessati ad acquisire il sito dell’Atr per avviare con investimenti azioni di rilancio della produzione”.