Campli, automobilista “pirata” fa cadere un ciclista ma viene rintracciato dai carabinieri

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 10 Dicembre 2020 @ 13:07

Campli. Fa cadere un ciclista, che finisce in ospedale, ma si allontana dal luogo dell’incidente senza prestare soccorso.

 

I carabinieri della stazione di Campli, al termine di una breve indagine, hanno denunciato un uomo del posto, L.V. di 50 anni. L’automobilista deve rispondere di lesioni personali colpose, fuga del conducente in caso di lesioni e omissione di soccorso.

 

Nella circostanza, il 50enne mentre percorreva, a bordo della propria utilitaria, la Sp17, ha urtato la bicicletta di un giovane di 25 anni, sempre di Campli, che è caduto rovinosamente sull’asfalto.

 

Il ciclista è stato soccorso e trasportato all’ospedale di Sant’Omero, dove è stato medicato e dimesso con una prognosi di 10 giorni. Nel frattempo, i carabinieri anche con l’ausilio di alcuni testimoni, sono riusciti a risalire dall’automobilista “pirata”, che è finito nei guai.