Ater Teramo gestirà alcuni alloggi a Cermignano: firmata convenzione

Cermignano. E’ grazie alla stretta collaborazione tra Ater e le altre istituzioni del territorio provinciale che oggi è stato possibile sottoscrivere una convenzione anche con il Comune il Cermignano.

La presidente Ater Maria Ceci e il sindaco di Cermignano Febo Di Berardo hanno sottoscritto il “patto” secondo cui l’Ater assumerà la gestione degli alloggi in: Via Nazionale (Assegnazioni del 30/11/1998); Via Torrione F.ne Montegualtieri (Assegnazioni del 25/02/1999); Via Salita ad Eolo; n° 3 in Via Vedetta al Castello (Assegnazioni del 11/08/2005); Vico del Giudizio n. 1 Cermignano; Via Boreale n. 23 e Via Nazionale n. 18 (Assegnazioni del 12/07/2012).

Il Comune di Cermignano potrà chiedere all’Ater, in qualsiasi momento, anche su proposta dell’Azienda stessa, la revisione dei canoni di locazione, con riferimento a quelli ancora in corso disciplinati dalla L. 392/78, al fine di adeguarli ai parametri della L. 431/98. La Convenzione è vincolante per le parti a decorrere dal 10/06/2021 e scadrà il 09/06/2024.

L’Ater, dal canto suo, è autorizzata, per espresso mandato della Convenzione, ad ogni adempimento inerente, conseguente e connesso alla gestione giuridico-amministrativa, contabile e tecnica degli immobili affidati e si farà inoltre carico della gestione delle richieste di intervento manutentivo inoltrate dagli assegnatari, predisponendo le necessarie verifiche tecniche e l’esecuzione, sugli immobili oggetto delle presente Convenzione degli interventi di manutenzione ordinaria.