mercoledì, Dicembre 7, 2022
HomeNotizie TeramoCronaca TeramoAlba Adriatica, cocaina nascosta in casa: dai domiciliari torna in carcere

Alba Adriatica, cocaina nascosta in casa: dai domiciliari torna in carcere

Alba Adriatica. Una donna arrestata, una denuncia e il sequestro complessivo di circa 50 grammi di stupefacente.

 

Sono solo alcuni dei dati di un controllo straordinario del territorio effettuato dai carabinieri della compagnia di Alba Adriatica, nel territorio di competenza e in maniera particolare nelle località costiere (Alba, Martinsicuro e Tortoreto), dove sono stati anche compiute verifiche in una serie di attività commerciali e alla circolazione stradale.
Nel corso del servizio è stata arrestata una donna, già confinata agli arresti domiciliari, per reati legati allo spaccio di stupefacenti, trovata in possesso di oltre 30 grammi di cocaina.

 

La procura di Teramo, che aveva concesso gli arresti domiciliari, ha revocato la misura alternativa alla detenzione e ha disposto il trasferimento in carcere della donna.
Nella rete tesa dei militari è stato anche denunciato un uomo, che in seguito ad un controllo stradale, è stato trovato in possesso di 11 dosi di cocaina, per un peso di circa 7 grammi di stupefacente, nascosti all’interno dell’abitacolo.

Sempre in materia di stupefacenti sono state segnalate tre persone quali assuntori. Complessivamente durante il servizio sono stati sequestrati grammi 50 circa di stupefacente.

Sono stati inoltre controllati 15 esercizi pubblici, identificati oltre 120 soggetti e controllati 54 mezzi, verificata la posizione di 10 soggetti sottoposti agli arresti domiciliari e misure restrittive della libertà personale.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES