Silvi, primo incontro proficuo tra i presidenti dei Comitati di quartiere FOTO

Silvi. Si è riunita martedi sera, nella sala consigliare del Comune di Silvi, la prima Conferenza dei presidenti dei Comitati di quartiere, su convocazione del consigliere delegato Bruno Valentini.

 

All’incontro, svoltosi nel rigoroso rispetto delle disposizioni anti Covid 19, hanno partecipato i tre presidenti dei Comitati: Giancarmine Astolfi di Silvi Sud, Maurizio del Papa di Silvi Centro e Liliana Castelli, accompagnata dalla vice presidente Rita Salvatore, per Silvi nord. Al centro della discussione sono stati i problemi più importanti che in questo momento suscitano l’interesse dei cittadini. Per l’amministrazione comunale erano presenti anche il sindaco Andrea Scordella e i consiglieri Beta Costantini e Alessia Losacco.

“Si è trattato – ha detto il consigliere delegato Bruno Valentini – di un confronto franco e costruttivo, perfettamente in linea con il principio ispiratore della istituzione dell’organo di consultazione democratica con la parte viva della città rappresentata dai Comitati dei quartieri. I temi affrontati – ha specificato il consigliere Valentini – sono stati quelli che sono al centro dell’attenzione di tutti nella nostra città: la realizzazione della pista ciclabile a Silvi centro, la Variante ANAS alla SS 16, la salvaguardia della costa con il programma dei lavori avviato nei giorni scorsi, la dotazione di un Piano del verde pubblico e la manutenzione delle strutture, della rete viaria, dei parchi e degli impianti pubblici. La presenza autorevole del sindaco Scordella – ha aggiunto Valentini – ha consentito a tutti i presenti di avere informazioni precise sulle attività in essere e quelle future e le risposte puntuali e chiare a tutte le domande. Devo dire che ho constatato la decisa voglia dei rappresentanti delle varie zone di Silvi di partecipare attivamente al progetto di sviluppo della città programmato dall’amministrazione comunale presentando, di volta in volta sui singoli argomenti, loro proposte ed eventuali richieste di modifica o di integrazione che emergeranno dagli incontri pubblici con i loro iscritti”.

“Sono sinceramente soddisfatto – ha detto il sindaco Andrea Scordella- di questo incontro con i rappresentanti delle organizzazioni territoriali di partecipazione democratica alla vita pubblica sia per la qualificata presenza dei presidenti sia per la dimostrazione del senso di responsabilità e di senso civico da loro dimostrato. Gli argomenti sul tappeto erano gli stessi che quotidianamente si dibattono all’interno delle associazioni, per le strade, nelle case e sui social. Praticamente – ha sottolineato il sindaco Scordella – ci siamo ritrovati d’accordo su tutti gli argomenti, sulle attività presenti e future e sui modi della loro attuazione. Abbiamo preso nota delle osservazioni e dei suggerimenti ed ora siamo più motivati ad andare avanti con il nostro programma. Sono pienamente convinto – ha concluso il sindaco Scordella – che con la collaborazione attiva e con la partecipazione diretta dei cittadini alle iniziative portate avanti dall’amministrazione comunale saremo in grado di raggiungere obiettivi importanti per la nostra città nell’interesse di tutti i cittadini”.

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.