Silvi, confermata la Bandiera Verde dei pediatri

Silvi. La spiaggia di Silvi è stata insignita anche per il 2020 della Bandiera Verde dei pediatri, riconoscimento nazionale riservato alle località balneari che dispongono di un mare pulito e della spiaggia a misura di famiglie con bambini. La cerimonia di consegna a 50 sei 144 sindaci di altrettanti Comuni assegnatari del prestigioso vessillo di tutta Italia è avventa ad Alba Adriatica.

Per il Comune di Silvi c’era il sindaco Andrea Scordella al quale il presidente promotore dell’iniziativa, il pediatra Italo Frentani, ha consegnato la bandiera verde. “Questa bandiera – ha detto la consigliera Beta Costantini – è la conferma dell’impegno che l’amministrazione comunale e la città dedicano per garantire il mare pulito e assicurare i servizi essenziali per un soggiorno di qualità sia sotto il profilo ambientale che della tranquillità. Il futuro del nostro turismo passa anche attraverso virtuose iniziative come quelle che hanno fatto riconfermare a Silvi la Bandiera verde”.

“E’ un premio – ha dichiarato il sindaco Andrea Scordella – che va condiviso con gli operatori turistici i quali, soprattutto negli ultimi anni, hanno saputo presentare ai mercati delle vacanze un’offerta turistica credibile ed eccellente. La cerimonia di consegna delle bandiere verdi – ha sottolineato Scordella – è stata, poi, una buona occasione per confrontarci con città storicamente connotate come turistiche, con le quali abbiamo scambiato esperienze, evidenziato problemi e prefigurato comuni iniziative per sollecitare il Governo a dare presto un segno della sua presenza a favore di un settore che è da sempre è un punto importante per l’economia nazionale ma che la crisi sanitaria sta fortemente danneggiando”.