-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara: “Sospendere la tassa di soggiorno fino a settembre”

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 28 Aprile 2021 @ 16:27

Pescara. Un ordine del giorno per chiedere al sindaco Masci e alla giunta comunale di prevedere la sospensione della riscossione della Tassa di soggiorno a Pescara almeno sino al 30 settembre 2021.

È quello presentato oggi dal gruppo consiliare di Forza Italia e che domani verrà discusso nel corso della seduta del consiglio comunale convocata per le 10.

“Una misura che, replicando l’iniziativa già assunta lo scorso anno, mira a dare un sostegno valido, concreto, utile e tangibile alle tante strutture ricettive che di fatto, dopo il primo lockdown del 2020 e una leggera ripresa del lavoro nel periodo estivo, già da ottobre scorso si sono viste costrette a chiudere i battenti per la seconda ondata della pandemia che ha determinato lo stop a qualunque tipo di spostamenti”, afferma Roberto Renzetti, primo firmatario dell’ordine del giorno.

“Attività che sono dunque ferme da quasi un  anno e alle quali certamente oggi non possiamo chiedere ulteriori sacrifici, così come non possiamo chiederli ai turisti che, con la riduzione dei contagi e il ritorno in zona gialla, potranno tornare a Pescara nel periodo estivo”, conclude Renzetti.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate